Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

cng logoIl 20 luglio 2018 si concluderà la fase della pubblica consultazione per l’aggiornamento degli “Standard di qualità ai fini della qualificazione professionale della categoria dei Geometri”. Le specifiche in revisione sono consultabili online sul sito del CNGeGL-Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati (>> vai alla pagina dedicata). La collaborazione con UNI è messa in chiara evidenza.

L’aggiornamento degli Standard di qualità UNI rappresenta l’esclusivo sistema che disciplina l’operato della libera professione di Geometra e che ribadisce la sua valenza scientifica e l’importanza etica.
L’edizione 2018 - oggi in consultazione dopo un necessario adeguamento dell’impianto iniziale all’attuale contesto normativo, economico e sociale - intende perseguire la tutela del profilo di una figura tecnica che, con la propria competenza metodologica, riesce a intervenire interdisciplinarmente nella definizione dei principali processi produttivi della nostra realtà. L’insieme dei criteri in base ai quali svolgere il proprio operato professionale è stato sottoposto a una revisione doverosa, finalizzata all’assegnazione di una maggiore competitività alla professionalità dei Geometri.

Le diverse specifiche definiscono l’iter di cui si compone una prestazione tecnica, comprendendo e sottolineando i requisiti di conoscenza, abilità, competenza e capacità relativi alla figura del Geometra; un imprescindibile asset a cui si unisce la formazione professionale continua obbligatoria.

Commenti e i suggerimenti - entro il 20 luglio - possono essere inviati all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.