Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU
UN MONDO FATTO BENE.

uniiso14006Ogni prodotto o servizio ha un impatto sull’ambiente durante tutte le fasi del suo ciclo di vita, dall’estrazione delle materie prime al trattamento di fine-vita.
Obiettivo dell’ecodesign è quello di integrare gli aspetti ambientali nelle fasi di progettazione e di sviluppo di prodotti e servizi, al fine di ridurre il loro impatto ambientale negativo e di migliorare le performance ambientali lungo tutto il loro ciclo di vita.
Risultato: prodotti e servizi più puliti, un pianeta più verde.

A livello internazionale l’ISO ha pubblicato una nuova norma della famiglia 14000, destinata ad aiutare le organizzazioni a ridurre gli effetti ambientali negativi dei loro prodotti e servizi. La norma, recepita a livello nazionale come UNI ISO 14006:2011 “Sistemi di gestione ambientale - Linee guida per l’integrazione dell’ecodesign”, fornisce le linee guida per aiutare le organizzazioni ad istituire, documentare, attuare, mantenere attiva e migliorare in modo continuo la loro gestione dell’ecodesign come parte del sistema di gestione ambientale.

L’integrazione dell’ecodesign offre diversi vantaggi:

  • dei benefici economici, come per esempio una maggiore competitività, riduzione dei costi, migliori opportunità per acquisire finanziamenti e investimenti
  • la promozione dell’innovazione e della creatività e l’identificazione di nuovi modelli commerciali
  • la riduzione dei rischi in materia di responsabilità giuridica grazie alla riduzione degli impatti ambientali e a una migliore conoscenza del prodotto
  • un cambiamento favorevole dell’immagine pubblica
  • una cresciuta motivazione nei dipendenti.

La UNI ISO 14006 si applica a tutte le organizzazioni indipendentemente dalla loro dimensione, posizione geografica, attività e complessità del sistema di gestione.
La norma è destinata ad essere utilizzata principalmente da quelle organizzazioni che hanno attuato un sistema di gestione ambientale in conformità alla UNI EN ISO 14001, ma può aiutare ad integrare l’ecodesign in altri sistemi di gestione.

Elaborata a livello internazionale dal comitato tecnico ISO/TC 207 “Environmental management”, SC 1 “Environmental management systems”, WG 4 “Guidelines in eco design”, la norma è stata recepita a livello nazionale dalla commissione Ambiente dell’UNI.

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Diffusione UNI
tel. 0270024200, fax 025515256
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.