Stampa 

Dal 1 gennaio 2014 essere Socio dell'UNI ha nuovi valori: più ampi, più esclusivi, più mirati alle esigenze.

L'associazione diventa veramente "su misura" con diverse tipologie associative.
Una diversificazione necessaria per tenere conto delle differenze del rapporto con la normazione di una persona fisica, una piccola impresa, una multinazionale o un'organizzazione di rappresentanza nazionale d'impresa… che viene inoltre incontro alle esigenze espresse dai Soci, applicando concretamente l'invito del Regolamento UE 1025/2012 a facilitare il coinvolgimento delle PMI e dei cosiddetti stakeholder "deboli" nella normazione.
Per le organizzazioni di maggiori dimensioni il contributo alla normazione è rapportato ai vantaggi da essa ottenibili, mentre alle associazioni, alle federazioni e alle confederazioni viene data la possibilità di creare una rete inter-associativa con i propri iscritti.

In funzione della tipologia associativa prescelta, il Socio potrà usufruire di servizi di tipo informativo (tra cui l'accesso ai contenuti a maggiore valore aggiunto del sito internet www.uni.com e una newsletter mirata al settore di attività e/o commissione tecnica UNI di interesse), di approfondimento (con l'accesso alla nostra banca dati della terminologia tecnica multilingue UNIterm e a un servizio, per ora sperimentale, di spiegazione delle norme delle principali famiglie), di tipo tecnico (con la possibilità scegliere di partecipare in modo "soft" ai lavori di normazione tramite la figura dell'"osservatore", un modo per consentire un primo approccio, a impegno ridotto, agli organi tecnici anche da parte del Socio aderente) e anche di una articolata offerta commerciale, con la quale i Soci hanno diritto ad agevolazioni sull'acquisto delle singole norme, dei prodotti e dei corsi di formazione, nonché a dei "bonus" per l'acquisto scontato degli abbonamenti al nuovo servizio di consultazione delle norme tecniche on-line.
Quest'ultimo servizio, avviato sperimentalmente nel corso del 2013, consente di superare una serie di problematiche - segnalate dai Soci - dovute alla difficoltà di individuare la normativa di riferimento, di doverla spesso integrare con le norme collegate, di sostenere un significativo onere economico e di dover costantemente verificare l'aggiornamento del pacchetto normativo acquistato.
Ora l'intero repertorio normativo UNI in vigore (circa 19.500 norme) è suddiviso in modo semplice ed intuitivo in oltre 400 categorie, tra le quali è possibile scegliere in modo facile ed immediato la produzione normativa di proprio specifico interesse.

Per orientarsi in questa variegata offerta associativa, abbiamo predisposto un percorso guidato che aiuta ad individuare la tipologia associativa più adatta alle proprie esigenze!

Soci Aderenti

Il Socio Aderente Base è la tipologia di adesione riservata alle persone fisiche e mantiene i servizi riservati alla vecchia tipologia Socio Aderente.
I servizi riservati ai Soci Aderente Base:

L'importo della quota associativa annua per il 2017 è di 140 euro (e il contributo di prima iscrizione - una tantum - 30 euro).

Per coloro i quali vogliono di più dalla normazione è stata creata inoltre la tipologia di Socio Aderente Plus.
Questi i servizi riservati:

In questo caso l'importo della quota associativa annua per il 2017 è di 250 euro (e il contributo di prima iscrizione - una tantum - 30 euro).

Per tutti i dettagli sui servizi riservati alle tipologie Socio Aderente Base e Socio Aderente Plus e sulle modalità di adesione:
pdfScarica la domanda di ammissione 2017

Soci Effettivi con contributo agevolato

Alla nuova categoria dei Soci Effettivi con Contributo Agevolato (decisa dal Consiglio Direttivo con l'auspicio di far aumentare l'interesse e la partecipazione alla normazione delle seguenti importanti realtà socio economiche dell'Italia) possono aderire le micro e piccole imprese secondo la classificazione UE, cioè con meno di 50 dipendenti (natura socioeconomica da dimostrare con la consegna della normale documentazione camerale), le rappresentanze dei consumatori, le organizzazioni sindacali dei lavoratori, le organizzazioni non governative ambientali, gli istituti scolastici di primo e secondo grado.

I servizi riservati ai Soci Effettivi con contributo agevolato:

N.B. Campagna promozionale.
Dall'1 settembre la quota associativa è calcolata in base alla data di adesione e dunque proporzionale al numero effettivo di mesi di associazione sino al 31/12/2017.
Il valore mensile della quota associativa è di Euro 40,00 con un contributo una-tantum per la prima iscrizione dei nuovi Soci di 100 Euro, (entrambi gli importi non sono soggetti ad IVA).
pdfScarica la domanda di ammissione

Soci Effettivi con contributo ordinario

Alla categoria dei Soci Effettivi con Contributo Ordinario possono aderire le medie imprese secondo la classificazione UE (cioè con più di 50 dipendenti e comunque entro i 500 milioni di Euro di fatturato), gli enti pubblici e privati, le università degli studi, le associazioni e le organizzazioni non riconducibili alle altre categorie di Socio Effettivo.

Servizi riservati ai Soci Effettivi con contributo ordinario:

L'abbonamento annuale alla consultazione delle norme tecniche on-line (vigenti all'atto di sottoscrizione, le nuove pubblicate nel corso dell'abbonamento e quelle nel frattempo ritirate) consente di collegarsi ai server dell'UNI, in qualsiasi ora e da qualsiasi luogo, certi del costante automatico aggiornamento.

N.B. Campagna promozionale.
Dall'1 settembre la quota associativa è calcolata in base alla data di adesione e dunque proporzionale al numero effettivo di mesi di associazione sino al 31/12/2017.
Il valore mensile della quota associativa è di Euro 60,00 con un contributo una-tantum per la prima iscrizione dei nuovi Soci di 100 Euro, (entrambi gli importi non sono soggetti ad IVA).
pdfScarica la domanda di ammissione

Soci Effettivi con contributo speciale

La categoria dei Soci Effettivi con Contributo Speciale è pensata per le grandi imprese (con fatturato superiore a 500 milioni di Euro).

Servizi riservati ai Soci Effettivi con contributo speciale:

L'abbonamento annuale alla consultazione delle norme tecniche on-line (vigenti all'atto di sottoscrizione, le nuove pubblicate nel corso dell'abbonamento e quelle nel frattempo ritirate) consente di collegarsi ai server dell'UNI, in qualsiasi ora e da qualsiasi luogo, certi del costante automatico aggiornamento.

N.B. Campagna promozionale.
Dall'1 settembre la quota associativa è calcolata in base alla data di adesione e dunque proporzionale al numero effettivo di mesi di associazione sino al 31/12/2017.
Il valore mensile della quota associativa è di Euro 80,00 con un contributo una-tantum per la prima iscrizione dei nuovi Soci di 100 Euro, (entrambi gli importi non sono soggetti ad IVA).
pdfScarica la domanda di ammissione

Altre tipologie associative

Gli ordini professionali, le associazioni, le federazioni e confederazioni avranno la possibilità di creare una rete inter-associativa con i propri iscritti scegliendo di aderire alle classificazioni multi-quota che distinguono l'associazione all'UNI in Socio di Rappresentanza, Socio Sostenitore, Socio Promotore e Grande Socio.

Queste tipologie associative prevedono:

fino ad arrivare al diritto di fare parte del Consiglio Direttivo UNI.

Per ulteriori informazioni contattare l'Ufficio Relazioni con i Soci.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.