Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

innovazioneL’innovazione rappresenta uno dei fattori che farà la differenza per le aziende: quelle che avranno un futuro e quelle che scompariranno dal mercato. Si stima che nei prossimi anni spariranno dal mercato il 30% delle attuali attività imprenditoriali, sia per il cambiamento degli scenari esterni, sia per le nuove tecnologie.

Ma l’innovazione non è solo tecnologica: già un diverso modo di pensare, un nuovo atteggiamento, una nuova modalità di azione rappresentano forme e livelli di innovazione.
Caratterizzata da un’estrema complessità di processi e interazioni, da una multidisciplinarità di competenze, nonché dalla necessità di risorse dedicate e specializzate, spesso l’innovazione non emerge perché scarsamente strutturata, estemporanea o non sistematizzata.

Un modello efficace di gestione dell’innovazione genererebbe quindi grandi benefici a livello industriale, istituzionale e accademico: a questo sta lavorando la normazione a livello internazionale.

Questi e altri temi sono al centro della discussione internazionale sulla gestione dell’innovazione, della quale cercheremo di fornire il quadro attuale.
Una giornata di presentazione sia di quanto sin qui acquisito a livello CEN e - soprattutto - ISO, nonché di quanto è lecito attendersi nel prossimo futuro.

Gestire l’innovazione... con la normazione
Martedì 27 giugno 2017, ore 9.15
Auditorium 3M Italia
Via Norberto Bobbio 21
Località Malaspina - Pioltello (MI)
(locandina)

La partecipazione è gratuita, previa iscrizione da effettuarsi compilando il modulo online.
Le richieste saranno accolte fino al raggiungimento della capienza della sala.

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.