Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

Cybersecurity 13feb2018Le certificazioni di sicurezza informatica rappresentano una opportunità e una sfida per le organizzazioni europee di normazione: per questo motivo CEN, CENELEC ed ETSI in collaborazione con ENISA (European Union Agency for Network and Information Security) organizzano martedì 13 febbraio a Bruxelles la conferenza “Cybersecurity Act - Establishing the link between Standardization and Certification”.

La proposta di Regolamento UE denominato “Cybersecurity Act”, che istituisce un quadro europeo di certificazione della sicurezza informatica per i prodotti e i servizi ICT, specifica le funzioni e i compiti essenziali di ENISA nel campo della ‘cybersecurity certification’.
Il documento solleva una serie di domande sugli standard necessari a supportare il quadro di certificazione e il ruolo dei differenti stakeholders.

La conferenza intende presentare un panorama della certificazione della sicurezza informatica e il suo significato per responsabili politici, industria, cittadini, organismi di certificazione e lo stesso Sistema europeo di normazione, per una visione più chiara del panorama legislativo e del percorso da seguire a livello normativo a supporto del ‘Cybersecurity certification framework’.

Nella sessione "Cyber standardization for products and services: prospects for European and international standards within the CyberAct" interverrà per UNI/UNINFO Alessandro Guarino, Chair del CEN/CLC/TC (JTC) 8 "Privacy management in products and services".

La partecipazione è gratuita, la registrazione obbligatoria (> vai alla pagina dedicata), da effettuarsi entro il 9 febbraio.
Sede della conferenza: Marriott Grand Place Hotel, Rue Auguste Orts 3-7, Bruxelles.

>> Vai al Draft Programme

Per informazioni:
CEN e CENELEC - Alina Iatan
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.