Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

Il prossimo 27 giugno a Milano, presso la Federazione Carta e Grafica, è in calendario un importante appuntamento per tutto il settore: si terrà infatti la riunione insediativa di un CEN Workshop chiamato ad individuare i principali bisogni dell’industria cartaria nel campo della normazione tecnica.

Il tema ha una sua rilevanza. E’ noto che il Mercato Unico europeo, per esprimere appieno le sue potenzialità, ha bisogno di norme condivise e armonizzate tra i vari Stati Membri. Regole tecniche differenti possono infatti produrre barriere al commercio e avere conseguenze negative in termini di libero scambio, sviluppo dei commerci, competitività su scala globale.

logo cepi oblIl settore cartario soffre particolarmente a causa di discrepanze nel tessuto regolamentare e legislativo europeo. Per questo la CEPI (Confederation of European Paper Industries) ha proposto l’avvio di un CEN Workshop, con l’obiettivo di produrre un CWA (CEN Workshop Agreement) che individui i bisogni immediati di standardizzazione per le industrie del settore e sia un punto di riferimento per il futuro sviluppo di norme armonizzate in questo ambito.

Per dare qualche numero, nel 2017 l’industria cartaria europea ha avuto una produzione di oltre 92 milioni di tonnellate, con un principale canale di esportazione verso il continente asiatico (quasi il 30% del totale).

La segreteria del CEN Workshop sarà tenuta dall’UNI e i lavori avranno un collegamento con l’attività del CEN/TC 172 “Pulp, paper and board”.
Il workshop si terrà in lingua inglese.

Chi fosse interessato a partecipare o ad avere informazioni può contattare: Elena Mocchio (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) o Monica Ibido (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ).

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.