Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

relazione 2018 aggiornamento1Lavoro agile e progetto dogs@work; condivisione delle conoscenze, competenze e punti di vista di chi lavora in Direzioni, Divisioni, Aree e Uffici diversi; creazione di un “centro studi” per fornire agli Organi Direttivi gli indirizzi per lo sviluppo del ruolo dell’Ente nello Stato Comunità: queste le principali novità organizzative UNI nei primi mesi dell’anno.

Industria 4.0 e mappatura degli organi tecnici in rapporto agli obiettivi di Sostenibilità ONU, alle Linee Politiche UNI 2017-2019 e ai “Grandi Temi” di interesse della normazione hanno caratterizzato l’attività tecnica e di innovazione.

La comunicazione invece ha dato alla normazione la visibilità televisiva (canali RAI3 regionali) e nella MM3 di Milano.

I migliori corsi di formazione e i nuovi prodotti e servizi.

Tutto questo e molto altro è successo nei primi mesi del 2018: scoprilo su

In primo piano 2018 (gennaio-maggio)

Il documento può essere scaricato dal sito, dalla sezione CHI SIAMO > La governance > Relazione annuale e bilancio.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.