Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU
UN MONDO FATTO BENE.

Leonardi scrivereperfarsicapireComunicare! Comunicare! Comunicare! è un must, ma pochi si concentrano sul “farsi capire”.
L’insuccesso di una comunicazione può creare slittamenti, rilavorazioni, insoddisfazione del cliente, cali nelle vendite, frustrazione e stress nelle persone.

Tutto è evitabile padroneggiando i principi base della comunicazione e i metodi per utilizzarli. Niente filosofia, solo strumenti pratici per rendere la propria comunicazione efficace ed efficiente.

In vista del corso Scrivere per farsi capire. Le comunicazioni interne ed esterne (Milano, 11 giugno) ne parliamo con Erika Leonardi, consulente, formatrice e scrittrice nel corso dell’incontro

Comunicare... o farsi capire?
(save the date)
Milano, 6 maggio 2019 - ore 16.30
Sede UNI, via Sannio 2

Proviamo dunque a capirne di più, in modo che quando scriviamo possiamo: ottenere una reazione, risparmiare tempo, creare relazioni. Prima di scrivere pensiamo all’obiettivo e quando abbiamo finito: rileggiamo e mettiamoci in discussione.

Laureata in biologia, Erika ha svolto attività di ricerca e didattica universitaria in campo etologico. Si occupa di organizzazione aziendale e di gestione dei servizi dal 1992, riuscendo a trasmettere in modo semplice e originale temi manageriali anche complessi.

La partecipazione è gratuita, previa iscrizione da effettuare online all’indirizzo:
http://catalogo.uni.com/anteprima/93.html
Ultimi giorni per iscriversi!
Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In occasione dell’incontro, il libro “Scrivere per farsi capire” (>> vai all’articolo) sarà in vendita scontato del 20%.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.