Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

food and beverage milano 9maggioÈ stata presentata giovedì 9 maggio, presso l’Hotel Sheraton Diana Majestic di Milano, la Prassi di Riferimento UNI/PdR 52:2018Profili professionali del Food & Beverage management - Attività e requisiti dei profili professionali del Food & Beverage e indirizzi operativi per la valutazione della conformità”, frutto della collaborazione tra AIFBM – Associazione Italiana Food & Beverage Manager e UNI.
Il documento definisce appunto i requisiti dei profili professionali connessi al comparto Food & Beverage del settore hotellerie indipendente e a catena, villaggistica, resort, croceristica, nonché della ristorazione commerciale e strutturata.

Il ruolo del Food & Beverage manager, coadiuvato dai profili professionali che la prassi di riferimento definisce e che a quest’ultimo sono subordinati, si è arricchito negli anni di compiti e responsabilità che ne fanno una figura chiave che si affianca all’Amministratore Delegato/General Manager/Direttore delle strutture ricettive e ne è il più importante collaboratore.
Alle conoscenze tecniche nell’area di amministrazione, finanza e controllo di gestione si sono aggiunte competenze trasversali altrettanto necessarie per la funzione che deve svolgere in azienda: occorre quindi fornire al mercato una figura che, oltre ad essere competente, sia anche certificata. E in un Paese come l’Italia, in cui il settore turistico è tra i pochi a resistere alla crisi, la necessità di definire le figure che vi operano è sempre più strategico.

aifbm logoDa questa necessità nasce quindi la Prassi di Riferimento UNI/PdR 52:2018 che, definendo i profili professionali del Food & Beverage Management, mira non soltanto a colmare una lacuna esistente, ma anche a potenziare le risorse del settore elevandone gli standard.

La prassi di riferimento nasce dalla volontà di AIFBM di definire i requisiti del food and beverage manager e degli altri profili professionali che operano in stretto contatto con tale figura” – spiega Alessandro Delvecchio, Divisione Innovazione UNI – “una figura di tale importanza non è mai stata né definita né regolamentata, ed è quindi questo l’obiettivo che si pone AIFBM".
Definire quindi conoscenze, abilità e capacità di chi opera in questo settore e allo stesso tempo mettere in condizione i professionisti di poterle mantenere e migliorare nel tempo.

In particolare, la prassi definisce i profili professionali del Food & Beverage manager, Restaurant manager, Bar manager e Maître individuandone attività e relative conoscenze, abilità e responsabilità, definite sulla base del Quadro europeo delle qualifiche (EQF). Prima di definirne le conoscenze, le abilità e le competenze, il documento individua sei macroaree di attività in cui questa figura opera, ovvero sei aree di responsabilità:

  1. pianificazione e definizione degli obiettivi;
  2. organizzazione;
  3. gestione e controllo operativo;
  4. gestione delle risorse umane;
  5. leadership;
  6. compliance.

Quella del Food & Beverage manager è un figura che in Italia ha iniziato ad affermarsi soltanto a partire dagli anni settanta, quando sono arrivate nel nostro Paese le grandi catene alberghiere degli Stati Uniti” – commenta Sebastiano Pira, Presidente AIFBM – “Oggi però questa figura è sempre più riconosciuta e non è più presente soltanto nel settore dell’hotellerie, ma anche nella villaggistica, nella crocieristica e nella ristorazione commerciale e strutturata: proprio per questo motivo la Prassi di Riferimento UNI/PdR 52:2018 non è pensata e realizzata esclusivamente per gli hotel, ma per tutte le aziende-strutture in cui queste figure operano. Abbiamo cercato quindi di semplificare il più possibile la prassi al fine di consentire a tutti una lettura fluida della stessa, così che tutti possano avere delle linee guida da seguire per definire il proprio profilo professionale o per intraprendere un percorso formativo”.

La Prassi di Riferimento fornisce, inoltre, gli indirizzi operativi per la valutazione di conformità, finalizzata alla certificazione di questi profili professionali.

Tutte le prassi di riferimento sono gratuitamente scaricabili dalle pagine del Catalogo.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.