Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

Analisi di bilancio manageriale per leggere e valutare un’Azienda corso per non specialisti

Il giorno 11 Ottobre 2017

Luogo: Milano Via Sannio, 2, 20137 Milano, Italia

Categorie: Legale/Amministrativo , Corsi con riconoscimento CFP per Ingegneri

Modulo di iscrizione on line

Quota di iscrizione: Socio UNI (effettivo): € 300.00 + IVA
Non socio/cliente: € 400.00 + IVA
La quota comprende:Documentazione didattica, Attestato di partecipazione, coffee break, light lunch
Modalità di iscrizione:Termini e condizioni

 

--- ISCRIZIONI CHIUSE ---

E' in programmazione una nuova sessione. Vi preghiamo di contattare la Segreteria del Centro di Formazione  (02/70024379-228 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) per maggiori informazioni

 

La lettura di un bilancio è fondamentale per ogni operatore che viva l’azienda, come dipendente o professionista. Ampliando questa dichiarazione, ogni cittadino dovrebbe conoscere la lettura di un bilancio che rappresenta la conclusione di un’attività legata ad un periodo di tempo; questo dalla famiglia, all’azienda al nostro Paese. La lettura del bilancio è poi propedeutica allo sviluppo del budget e delle previsioni in generale. Spesso si commette l’errore che questa materia sia di proprietà dell’amministrativo e che solo chi ha studiato ragioneria sia il competente della lettura. Nulla di più errato. Con questo approccio didattico studiato da più di 40 anni, si raggiunge l’ obiettivo in una sola giornata rispetto a vari mesi di apprendimento.

Obiettivi

Far conoscere in una sola giornata “ai non addetti ai lavori”, cosa significhi la lettura del bilancio negli aspetti economici e patrimoniali. Un secondo importante vantaggio è trattare altri aspetti estremamente importanti, come la lettura della situazione finanziaria e monetaria. Infine con l’utilizzo della Matrice Gambel e dell’Indice di Resistenza Finanziaria (IRF) valutare casi reali di aziende operanti in diversi settori.

Destinatari

Il corso si rivolge a tutti coloro che intendono approfondire l’argomento; ai manager che desiderano aggiornare e arricchire le proprie competenze; imprenditori e funzionari che per mansione ed incarico non devono redigere un bilancio, ma avere la capacità di comprenderlo

Crediti Formativi

Il riconoscimento dei CFP è subordinato ad una frequenza del 100% delle ore totali.Agli iscritti all’Ordine degli Ingegneri che ne faranno richiesta, verranno rilasciati 7 CFP. Il superamento del test finale non comporta un ulteriore riconoscimento di crediti.

 



2017-10-11 00:00:00
0000-00-00 01:00:00
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.