Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU
UN MONDO FATTO BENE.
Login

Trechless technology: pubblicata la UNI/PdR 101:2020 sulla posa della fibra ottica nelle infrastrutture esistenti di gestori e operatori. Verrà presentata nel corso di un webinar il prossimo 16 dicembre.

IATT 1000

È stata pubblicata la Prassi di Riferimento UNI/PdR 101:2020 “Tecnologia di realizzazione delle infrastrutture interrate a basso impatto ambientale - Metodologie di posa della fibra ottica nelle infrastrutture esistenti di gestori e operatori”, liberamente scaricabile dal catalogo UNI (vd. Le prassi pubblicate).

Sviluppata in collaborazione con IATT-Italian Association for Trenchless Technology e UNINDUSTRIA, la UNI/PdR 101 fornisce una descrizione delle metodologie per la posa della fibra ottica nelle reti dei sottoservizi esistenti e segue la pubblicazione di altre Prassi di Riferimento in ambito trenchless technology: UNI/PdR 7:2014 (attualmente in fase di trasformazione a norma UNI), UNI/PdR 26.1:2017, UNI/PdR 26.2:2017, UNI/PdR 26.3:2017, UNI/PdR 37:2018, UNI/PdR 38:2018 e UNI/PdR 97:2020.

frase PdR101 2020La UNI/PdR 101 descrive le modalità impiegate per consentire l’accesso alle infrastrutture di rete esistenti sul territorio, attraverso la loro descrizione e le tecniche per utilizzarle, affinché gli operatori e i progettisti possano effettuare la posa della fibra ottica nelle reti dei sottoservizi esistenti (gasdotti, acquedotti, telecomunicazioni, energia, fognature, ecc.) con un limitato o nullo ricorso agli scavi a cielo aperto.

Ai fini della UNI/PdR 101, le infrastrutture di utilities e operatori vengono raggruppate nelle seguenti tipologie di rete a seconda del servizio che queste erogano:

  • telecomunicazione;
  • infrastrutture asservite (o in accompagnamento): approvvigionamento idrico, gas, teleriscaldamento, ecc.;
  • elettriche e illuminazione esterna;
  • smaltimento delle acque;
  • ferroviarie (elettriche, cunicoli e gallerie);
  • gas e oleodotti (dismessi o asserviti);            
  • ad uso promiscuo;
  • interne a edifici (tratta in ingresso dall’ambito pubblico all’ambito privato).

Ogni tipologia rappresenta un modello di infrastruttura il cui utilizzo per la posa di fibra ottica può essere affrontato con differenti soluzioni tecnologiche, caratterizzate tutte dal limitatissimo impatto ambientale e, per tale motivo, può costituire l’opportunità di velocizzare il provisioning delle reti.

Le nuove prassi di riferimento UNI/PdR 97:2020 “Tecnologia di realizzazione delle infrastrutture interrate a basso impatto ambientale - Sistemi ad aspirazione pneumatica” UNI/PdR 101:2020 “Tecnologia di realizzazione delle infrastrutture interrate a basso impatto ambientale - Metodologie di posa della fibra ottica nelle infrastrutture esistenti di gestori e operatori” saranno presentate e discusse con gli esperti che hanno contribuito ai lavori, il prossimo 16 dicembre nel corso del webinar organizzato da UNI in collaborazione con IATT e UNINDUSTRIA Roma Frosinone Latina Rieti Viterbo.

>> scarica il programma

La partecipazione è gratuita, previa iscrizione all’indirizzo: https://bit.ly/UNI-IATT-16dic20
L’evento si tiene on-line, attraverso la piattaforma GoToWebinar

Per informazioni:
Divisione Innovazione
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.