Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU
UN MONDO FATTO BENE
Login

Il corso proposto da Utility Manager Academy, con il patrocinio di UNI, fa parte di un percorso formativo dedicato a questa importante figura professionale, qualificata di recente dalla norma UNI 11782:2020.

manager 1000

In questo momento è ancora possibile scegliere se acquistare le forniture di energia nel mercato libero o con il servizio di maggior tutela.
L’Autorità per l’Energia (ARERA) fissa le condizioni economiche e contrattuali indicando delle tariffe fisse trimestrali e queste si riflettono comunque anche sul mercato libero.
La grande differenza tra i due mercati è che, mentre nel servizio di maggior tutela le tariffe sono praticamente due (monoraria e bioraria), nel mercato libero le offerte e i servizi vengono calibrati secondo diversi profili di consumo dell’utente finale.

In questo mercato, nel quale tutti abbiamo necessità di acquistare, le aziende che si propongono di essere la miglior scelta sono tantissime e le offerte sono innumerevoli. Per scegliere con consapevolezza è necessario confrontare con attenzione le proposte sul mercato, capire cosa si conforma meglio alle proprie abitudini e ai propri consumi, essere disposti a cambiare operatore energetico se si individua un’offerta migliore.

Attualmente, secondo gli ultimi dati forniti da ARERA, nel mercato finale della vendita di energia elettrica, il mercato libero ha raggiunto il 52,1% dei clienti finali (era del 46,2% nel 2018), lasciando quindi al servizio di maggior tutela ancora circa la metà (47,7%) del mercato. Nel gas, invece, il 2019 è stato il primo anno in cui la quota maggiore della clientela (58,6%) ha optato per il mercato libero (46,8% nel 2018), mentre il 41,4% si è rivolto al mercato tutelato (53,2% nel 2018).

Avere una conoscenza approfondita dei livelli di mercato, sapere come leggere una bolletta nelle diverse categorie (servizio di tutela, salvaguardia, mercato libero), conoscere le diverse tipologie di prezzo (fisso, indicizzato, misto), analizzare una bolletta di sintesi o di dettaglio, sono gli argomenti che vengono approfonditi in diversi moduli del corso per Utility Manager.

L’Utility Manager è una figura nuova nel panorama italiano, qualificato di recente dalla norma UNI 11782:2020. Si tratta di un esperto che aiuta il consumatore a districarsi nel complesso mercato delle utenze. Grazie al suo operato, le aziende che si affidano alla sua esperienza riescono in questo modo a ottimizzare i costi-benefici di tutte le utenze (energia elettrica, gas, telefonia fissa e mobile).

Il corso proposto da Utility Manager Academy, con il patrocinio dell’UNI, è rivolto ad agenti di commercio del settore energia e telefonia, responsabili acquisti, energy manager, IT manager, titolari di impresa, dirigenti di pubbliche amministrazioni, amministratori di condominio, commercialisti, studi di consulenza in genere e chiunque voglia intraprendere questa emergente attività professionale.

Il corso avrà la durata di 24 ore ed è disponibile su una piattaforma digitale dedicata che permetterà di collegarsi 24/7 comodamente da qualsiasi dispositivo.

Per maggiori informazioni e per l’iscrizione al corso online vi preghiamo di contattare la segreteria organizzativa ai seguenti riferimenti:

Utility Manager Academy
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Mobile: 345 7243861

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.