Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU
UN MONDO FATTO BENE
Login

UMA offre corsi di aggiornamento, master di specializzazione e workshop tematici sulla figura dell’Utility Manager. Perché un Utility Manager certificato in conformità alla UNI 11782 è più competitivo sul mercato...

manager 1000

Gli standard risultano fondamentali per perseguire a livello globale gli obiettivi di sviluppo sostenibile ONU 2030. Obiettivi condivisi anche da UNI per costruire "un mondo fatto bene".

Le attività industriali dell'ultimo secolo hanno avuto un impatto negativo, se non catastrofico, sul cambiamento climatico, con conseguenze spesso drammatiche che sono sotto gli occhi di tutti. Non solo: altri fenomeni come l'aumento esponenziale della popolazione mondiale e la crescente urbanizzazione richiedono sempre più urgentemente regole condivise per una gestione sostenibile delle risorse naturali.

In questo clima di incertezza e di crisi, le norme tecniche rappresentano quindi una sicurezza per le imprese: mediante esse, è possibile adottare modelli di gestione efficaci e condivisi per gestire gli scambi commerciali ed elevare i propri standard di qualità, dal momento che le norme tecniche si fondano su codici e valori riconosciuti a livello globale.

Anche la figura dell'Utility Manager è definita da uno standard: nel 2020 è stata infatti pubblicata la UNI 11782:2020 "Attività professionali non regolamentate - Manager delle utenze (Utility Manager) - Requisiti di conoscenza, abilità e competenza".
Questa norma ha portato benefici alla qualificazione dei professionisti del settore e ha dato la possibilità di proporre dei corsi di formazione specializzati con docenti professionisti, aperti ai/alle futuri/e Utility Manager, che per completare il proprio percorso professionale possono alla fine sostenere l'esame di certificazione in conformità alla norma.

Nella fattispecie, si può far riferimento a UMA - Utility Manager Academy, una scuola di formazione verticale i cui corsi, patrocinati da UNITRAIN, sono tenuti da docenti costantemente aggiornati sui cambiamenti in atto nei settori energetico e delle telecomunicazioni.
Oltre al corso base, composto da moduli online, della durata complessiva di 24 ore e utile per avere accesso alla certificazione in conformità alla norma sopra citata, la Utility Manager Academy propone anche master di specializzazione e workshop tematici, per il costante aggiornamento degli Utility Manager.

Ma quali sono i vantaggi di essere un Utility Manager certificato?
Il primo è il riconoscimento da parte del mercato delle competenze acquisite tramite la formazione, garanzia di qualità del proprio lavoro e di serietà. Questa preparazione – costantemente aggiornata grazie ai corsi d'aggiornamento - consente di affinare le proprie capacità nell'indirizzare i clienti verso la soluzione più vantaggiosa, fidelizzandoli grazie alla efficacia del servizio offerto.
Diventare Utility Manager certificato, inoltre, consente di entrare a far parte di un network, che può creare maggiori opportunità di business.

Per maggiori informazioni sui corsi patrocinati UNITRAIN e su come diventare una sede di Utility Manager Academy, contattate la segreteria organizzativa:
Utility Manager Academy
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Mobile: 345 7243861

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.