Stampa 

Il 18 marzo 2004 l'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas (AEEG) ha emanato la delibera 40/04 "Adozione del regolamento delle attività di accertamento della sicurezza degli impianti a gas" (pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 83 del 8/04/2004).

Successivamente il 29 settembre 2004, l'AEEG ha emanato la delibera 168/04 "Testo integrato delle disposizioni dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas in materia di qualità dei servizi di distribuzione, misura e vendita del gas" (pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 245 del 18/10/2004 - supplemento ordinario n.158), entrata in vigore il 1° gennaio 2005.

Infine sono state emesse le regole della qualità del servizio di trasporto gas naturale (sicurezza, continuità e qualità commerciale) attraverso la pubblicazione della deliberazione 1 ottobre 2009 - ARG/gas n. 141/09 Testo Unico della regolazione della qualità e delle tariffe dei servizi di trasporto e dispacciamento del gas naturale per il periodo di regolazione 2010-2013 (TUTG): approvazione della Parte I "Regolazione della qualità del servizio di trasporto del gas naturale per il periodo di regolazione 2010-2013 (RQTG)".

Per la corretta applicazione di tali deliberazioni - che richiamano espressamente le norme tecniche - CIG (Comitato Italiano gas), APCE (Associazione per la Protezione dalle Corrosioni Elettrolitiche) e ATIG (Associazione Tecnica Italiana del Gas) hanno negli anni redatto apposite linee guida, periodicamente riviste e aggiornate per tenere conto dell'evoluzione tecnica e normativa nel loro campo di applicazione.


Il 18 marzo 2004 l'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas ha emanato la delibera 40/04 "Adozione del regolamento delle attività di accertamento della sicurezza degli impianti a gas" (pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 83 del 8/04/2004).Su richiesta dell'AEEG, il CIG (Comitato Italiano Gas) - ente federato UNI - ha elaborato due linee guida propedeutiche all'attuazione della delibera 40/04.

pdf L'attivazione dell'impianto del cliente finale (125.34 Kb)  

pdf Esecuzione degli accertamenti documentali della sicurezza degli impianti di utenza a gas (708.31 Kb)


Il 29 settembre 2004, l'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas ha emanato la delibera 168/04 "Testo integrato delle disposizioni dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas in materia di qualità dei servizi di distribuzione, misura e vendita del gas" (pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 245 del 18/10/2004 - supplemento ordinario n.158).La delibera è entrata in vigore il 1° gennaio 2005 e sostituisce, accorpandole:

la deliberazione 28 dicembre 2000, n. 236, e successive modificazioni in tema di sicurezza e continuità del servizio di distribuzione del gas;

la deliberazione 2 marzo 2000, n. 47, e successive modificazioni, sulla qualità commerciale dei servizi gas.

In ottemperanza a quanto prescriveva l'articolo 28 della delibera 236/00 (che richiamava le norme tecniche relative alle attività correlate alla sicurezza e alla continuità del servizio), APCE (Associazione per la Protezione dalle Corrosioni Elettrolitiche), ATIG (Associazione Tecnica Italiana del Gas) e CIG (Comitato Italiano Gas) hanno redatto le linee guida necessarie all'applicazione della suddetta deliberazione e hanno dato mandato ad UNI di divulgare tali documenti mettendoli liberamente a disposizione.È stato ritenuto che la diffusione in formato elettronico, via internet, rappresentasse nel contesto la soluzione ottimale.

Ora l'articolo 29 dell'Allegato A della delibera 168/04 riconferma tali precedenti prescrizioni (ai punti 29.1 e 29.2). Pertanto nelle linee guida già pubblicate, le citazioni relative alla deliberazione 236/00 sono da intendersi, dal 1° gennaio 2005, come riferite alla delibera 168/04.Le linee guida già pubblicate verranno comunque al più presto modificate, adeguando i riferimenti alla vigente deliberazione 168/04 dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas.

Le raccomandazioni contenute nelle linee guida rappresentano i requisiti minimi essenziali per l'effettuazione delle attività trattate dalla delibera per gli aspetti di sicurezza e della continuità del servizio di distribuzione del gas non coperti o non ancora sufficientemente regolati da norme tecniche nazionali o europee.In caso di contrasto fra una raccomandazione delle linee guida e quanto previsto da una regola o da una norma tecnica UNI-CIG o CEI, la prescrizione della regola o norma tecnica prevale sulla raccomandazione.

Nelle linee guida non sono stati considerati gli aspetti relativi alla sicurezza generale degli operatori per la quale si rimanda alle specifiche prescrizioni normative e di legge.Le linee guida saranno periodicamente riviste e aggiornate per tenere conto dell'evoluzione tecnica e normativa nel loro campo di applicazione.

pdf Metodologia di valutazione dell'efficacia dei sistemi di protezione catodica di un impianto di distribuzione gas (2.15 Mb)

pdf La protezione catodica delle reti in acciaio di distribuzione del gas (1.99 Mb)

pdf Redazione del rapporto annuale dello stato elettrico di protezione catodica dell'impianto di distibuzione gas (990.91 Kb)

pdf Classificazione delle dispersioni di gas (642.02 Kb)

pdf Esecuzione delle ispezioni programmate della rete per gas con densità > 0,8 (524.69 Kb)

 Esecuzione delle ispezioni programmate della rete per gas con densità < o = 0,8 (442.73 Kb)

pdf L'esecuzione delle attività di pronto intervento gas (569.02 Kb)

pdf La gestione degli incidenti da gas combustibile sull'impianto del cliente finale (92.44 Kb)

pdf La gestione degli incidenti da gas combustibile sull'impianto di distribuzione (440.89 Kb)

pdf La gestione delle emergenze da gas combustibile (352.93 Kb)

pdf Il controllo dell'odorizzazione del gas negli impianti di distribuzione (609.83 Kb)


L’Autorità per l’energia elettrica e il gas ha emesso le regole della qualità del servizio di trasporto gas naturale (sicurezza, continuità e qualità commerciale) pubblicando la deliberazione 1 ottobre 2009 - ARG/gas n. 141/09 Testo Unico della regolazione della qualità e delle tariffe dei servizi di trasporto e dispacciamento del gas naturale per il periodo di regolazione 2010-2013 (TUTG): approvazione della Parte I "Regolazione della qualità del servizio di trasporto del gas naturale per il periodo di regolazione 2010-2013 (RQTG)".

La delibera entrata in vigore il primo gennaio 2010 ha riaffermato il giudizio sulla protezione catodica come fattore di sicurezza e continuità del servizio di trasporto gas trovando quell’attenzione che sicuramente merita in conseguenza dei danni e delle condizioni di pericolo che possono derivare per effetto dei processi corrosivi.

Fatta salva la legislazione vigente in materia, la delibera, in merito alle norme tecniche per la sicurezza, fa obbligo alle imprese di trasporto di rispettare le norme tecniche, le specifiche tecniche o i rapporti tecnici vigenti UNI e CEI, nonché le linee guide definite dagli organismi tecnici competenti CIG e APCE, pubblicate dall’UNI.

pdf Protezione catodica della rete in acciaio di trasporto del gas naturale (435.48 Kb)  (prima edizione) - Le linee guida forniscono regole comuni e criteri univoci e comparabili relativi all’attuazione, alle misurazioni, alle verifiche e ai controlli della protezione catodica delle reti in acciaio di trasporto del gas.

pdf Metodologia di valutazione dell’efficacia dei sistemi di protezione catodica della rete di trasporto del gas naturale (516.80 Kb)  (prima edizione) - Le linee guida hanno definito un modello di calcolo per valutare i criteri di progettazione, gestione e conduzione adottati dall’impresa di trasporto del gas naturale sui sistemi di protezione catodica.Il valore finale dell’indicatore di protezione catodica indica in modo sintetico il grado di adeguatezza di quanto messo in atto ed eseguito nel corso dell’anno sui diversi sistemi di protezione catodica, in conformità alle disposizioni legislative, norme e linee guida.

pdf Redazione del rapporto annuale dello stato elettrico dei sistemi di protezione catodica della rete di trasporto gas naturale (416.26 Kb)  (prima edizione) - Le linee guida indicano le regole comuni relative alle modalità di presentazione della valutazione generale dello stato elettrico dei sistemi di protezione catodica della rete di trasporto gas, precisando in particolare come esporre i dati e le informazioni da riportare in un modello allegato al documento stesso.Il rapporto annuale dello stato elettrico è strutturato in cinque sezioni e sono descritti i dati e le informazioni ritenute utili per avere sotto controllo nel tempo l’efficienza e affidabilità di quanto attuato per ciascun sistema di protezione catodica.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.