Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU
UN MONDO FATTO BENE
Login

bim4Proprio in questi giorni è in corso di pubblicazione la traduzione in inglese di una norma nazionale, prassi inconsueta riservata a quei documenti destinati (auspicabilmente) ad avere un futuro sovranazionale.

Si tratta infatti della UNI/TS 11337-3, il documento più “anziano” al momento in vigore riguardante il BIM. La specifica tecnica è stata pubblicata in italiano nel 2015 e fu il primo passo del lavoro normativo sulla digitalizzazione e gestione digitale dei processi informativi delle costruzioni nell’ottica del BIM. La UNI/TS 11337-3 fornisce un modello operativo strutturato per raccogliere e archiviare i dati e le informazioni tecniche dei prodotti da costruzione, le cosiddette “schede prodotti”.

Il lavoro di traduzione, che comporterà a breve anche la pubblicazione in inglese delle parti 1, 4, 5 e 6, ha l’obiettivo di portare all’attenzione del CEN/TC 442 in Europa e dell’ISO/TC 59/SC 13 a livello mondiale ciò che la normazione italiana ha realizzato negli ultimi anni.

Di recente il CEN/TC 442, costituito qualche giorno dopo la pubblicazione della UNI/TS 11337-3, ha attivato una serie di progetti normativi che cercano di definire l’intera metodologia BIM: trasmissione dati, livelli di dettaglio, schede prodotti e attributi sono solo alcuni degli argomenti trattati. L’Italia e UNI non vogliono farsi trovare impreparati, dato anche il possesso di contenuti innovativi e unici in sede europea (almeno tanto quanto l’Inghilterra, Paese trainante per quanto riguarda il BIM).

In particolare la parte 3 della UNI/TS 11337 si pone come documento di riferimento per i lavori europei sviluppati dal WG 4 del CEN/TC 442 proprio sull’individuazione degli attributi dei prodotti da costruzione e la loro relativa raccolta. La traduzione inglese della norma italiana permetterà agli esperti che siedono al WG 4 di poter approcciare e apprezzare i contenuti della UNI 11337, che sarà trasmessa come documento di lavoro al CEN/TC 442, e potersene così servire come base per la futura norma europea. Similarmente, anche le altre parti della UNI 11337 avranno lo stesso obiettivo: ciascuna parte è destinata ad essere un chiaro riferimento per ogni progetto europeo.

Auguri UNI/TS 11337!

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.