Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU
UN MONDO FATTO BENE.
Login

cittaLa crescita continua e numericamente elevata delle aree metropolitane mette inevitabilmente sotto pressione i Governi ed i cittadini del mondo. Al contempo questa tendenza può rappresentare un’ottima opportunità per il genere umano di ridisegnare le aree urbane con maggiore attenzione alla sostenibilità intesa davvero a 360° rispettando i limiti del pianeta e affrontando in particolare il cambiamento climatico e la perdita di biodiversità.

A questo proposito la commissione Responsabilità sociale delle organizzazioni si è occupata dell’adozione anche in lingua italiana della ISO 37104.

Questo documento fornisce indicazioni su come implementare e mantenere un sistema di gestione per lo sviluppo sostenibile basato sui principi della norma ISO 37101, in particolare nel contesto delle città, ma applicabile ad altre forme di insediamento.

Più in dettaglio il documento:

- fornisce una guida per l'attuazione pratica di un sistema di gestione dello sviluppo sostenibile nelle città e in altri insediamenti, basato sulla norma ISO 37101;

- stabilisce un quadro metodologico per la valutazione sistematica degli schemi di sviluppo sostenibile e dei risultati ottenuti nella città o in altri insediamenti, sulla base dell'analisi incrociata dei sei obiettivi di sostenibilità e delle 12 aree di azione della norma ISO 37101;

- illustra come altre norme internazionali possono essere utilizzate per supportare l'implementazione di successo della ISO 37101, tra cui, in particolare, la ISO 37120 (che raccomanda una serie di indicatori di città mappati rispetto ai sei scopi della ISO 37101) e la ISO 37106 (che fornisce una guida pratica su come implementare la consegna congiunta e l'innovazione attraverso i confini organizzativi all'interno della città o dell'insediamento).

La norma è destinata agli organi organizzativi, ai responsabili delle decisioni, ai funzionari esecutivi e ai manager delle città, di solito, in prima istanza, ai governi locali competenti.

Inoltre, ha lo scopo di aiutare le città a diventare più sostenibili, attraverso l'implementazione a livello comunale di strategie, programmi, progetti, piani e servizi definiti - al suo interno - come schemi. Fornisce anche una piattaforma per aiutare a dimostrare e comunicare il loro impegno, i loro progressi e i loro risultati. È applicabile ad una serie di tipi e scale di comunità: città, paesi, villaggi o altri tipi di insediamenti umani con confini definiti.

La UNI ISO 37104 può essere utilizzata in tutto o in parte per stabilire o migliorare sistematicamente un sistema di gestione dello sviluppo sostenibile basato sulla comunità locale. Fornisce ulteriori istruzioni operative ed esempi sulle modalità per soddisfare i requisiti 37101.

Informazioni per l’acquisto

UNI ISO 37104:2019 “Città e comunità sostenibili - Trasformare le nostre città - Linee guida per l'attuazione pratica a livello locale della norma ISO 37101
Euro 75,00 + iva (in lingua inglese) - Euro 98,00 + iva (in lingua italiana)

Le norme, sia in formato elettronico che in formato cartaceo, saranno scontate del 15% ai soci effettivi. L’abbonamento annuale a tutte le norme è disponibile a partire da 200 euro: scopri come!

Divisione Vendite
Tel. 0270024200 (call center dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00, dal lunedì al venerdì)
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.