Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU
UN MONDO FATTO BENE.
Login

2020 Cibien GestioneInnovazione 18giugnoL’emergenza sanitaria di questi mesi ha messo in difficoltà l’intero sistema economico.

Su una cosa però sono tutti d’accordo: per uscire dalla crisi esiste uno “strumento principe”, un “antidoto” e questo si chiama innovazione, da sempre fattore chiave per la crescita competitiva, per l’aumento dei livelli di benessere e per lo sviluppo sostenibile della società. E, proprio in questa prima fase di ripresa, risulta più che mai chiaro che solo chi saprà innovare in maniera strutturata, continuativa e inclusiva, cogliendo quelle opportunità che ogni crisi offre insieme alle inevitabili difficoltà, potrà ripartire e rilanciarsi sul nuovo mercato.

Innovazione non è però solo creatività, serendipity, tanto meno improvvisazione. E, in questa prospettiva, anche la normazione ha qualcosa da dire.

Non è quindi un caso se, sul finire del 2019, all’ampia offerta ISO sui sistemi di gestione si è venuta ad aggiungere la nuova disciplina della gestione dell’innovazione, di cui si è fatto interprete l’ISO/TC 279 “Innovation management”, attraverso lo sviluppo della serie ISO 56000.

Per parlare delle prospettive e delle opportunità di questa “nuova frontiera” della normazione, con un occhio alle numerose proposte e iniziative nazionali, anche in ambito formativo, UNI organizza il webinar

Gestione dell’innovazione: strumenti e prospettive
18 giugno 2020, ore 16.00 - 17.30
Save the date

La partecipazione è gratuita, previa iscrizione all’indirizzo:
https://bit.ly/webinarISO56000
L’evento si tiene on-line, attraverso la piattaforma GoToWebinar (trovi le semplici istruzioni nella pagina di registrazione).

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.