Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU
UN MONDO FATTO BENE.
Login

struttura alluminio2In ambito edile la normazione - si sa - fornisce il suo ampio supporto. È anche questo il caso del recente recepimento, in lingua italiana e inglese,  da parte della commissione Ingegneria strutturale della EN 1090-5.

Questo documento specifica i requisiti per l'esecuzione, cioè la fabbricazione e l'installazione, di componenti strutturali di alluminio formati a freddo realizzati con lamiera profilata per applicazioni su tetti, soffitti, pavimenti e pareti in condizioni di carico prevalentemente statico o di carico sismico e la loro documentazione. Non tratta i prodotti delle classi strutturali I e II che trovano riferimento nella EN 1999-1-4 utilizzati nelle strutture.

Per elementi strutturali s’intende lamiera profilata, come profili trapezoidali, sinusoidali, profili a cassetta o profilature con sistema a cassette, che sono prodotti mediante formatura a freddo. È inclusa anche la lamiera perforata e microprofilata.

Le sezioni saldate invece sono escluse e sono trattate dalla EN 1090-3 ad eccezione della saldatura di tenuta nelle aree a bassa sollecitazione.

La UNI EN 1090-5 tratta, inoltre, le costruzioni di distanziatori tra la pelle esterna e interna o superiore e inferiore nonché gli elementi di appoggio di tetti, pareti e soffitti realizzati con lamiera profilata formata a freddo e i collegamenti e attacchi dei suddetti elementi purché tutti partecipino al trasferimento del carico, compresi i collegamenti e attacchi di tali elementi.

Sono ammesse le combinazioni di elementi strutturali di acciaio e alluminio, per esempio profili a cassetta realizzati in acciaio, irrigiditi mediante profili realizzati in alluminio. In questo caso si applica la EN 1090 parte 4 e 5.

Gli elementi strutturali compositi in cui le interazioni tra materiali dissimili sono parte integrante del comportamento strutturale, come i pannelli sandwich e i pavimenti compositi, non sono trattati dalla norma.

Per fare qualche esempio le strutture trattate dalla norma possono essere:

  • tetti a uno o più strati, in cui la struttura portante (pelle inferiore) così come la copertura effettiva del tetto (pelle superiore) o entrambe sono composte da elementi strutturali;
  • pareti a uno o più strati, in cui la struttura portante (pelle interna) così come il pannello di tamponamento effettivo (pelle esterna) o entrambi sono costituiti da elementi strutturali;
  • soffitti sospesi per arredamento interno.

Informazioni per l’acquisto

UNI EN 1090-5:2017 “Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio - Parte 5: Requisiti tecnici per elementi strutturali di alluminio formati a freddo e strutture di alluminio formate a freddo per applicazioni su tetti, soffitti, pavimenti e pareti”
Euro 75,00 + iva (in lingua inglese) - Euro 98,00 + iva (in lingua italiana)

Le norme, sia in formato elettronico che in formato cartaceo, saranno scontate del 15% ai soci effettivi. L’abbonamento annuale a tutte le norme è disponibile a partire da 200 euro: scopri come!

Divisione Vendite
Tel. 0270024200 (call center dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00, dal lunedì al venerdì)
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.