Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU
UN MONDO FATTO BENE.
Login

UNI 10366:2007 e UNI 11454:2012 Anamnesi, diagnosi e prognostica della manutenzione 4.0

Dal 03 Settembre 2020 fino al 04 Settembre 2020

Luogo: da remoto

Categorie: Manutenzione , Smart Learning da remoto

Modulo di iscrizione on line

Quota di iscrizione: Socio UNI (effettivo): € 280,00 + IVA 22%
Non socio/cliente: € 400,00 + IVA 22%
La quota comprende: Documentazione didattica • Attestato di partecipazione • Norme di riferimento UNI 10366:2007 e UNI 11454:2012
Modalità di iscrizione:Termini e condizioni
Informativa Privacy - Trattamento dati

Andando verso la moderna fabbrica 4.0 non si può sottovalutare l’importanza delle esperienze del personale di manutenzione e di conduttori di impianti e macchine nei processi di realizzazione di prodotti e servizi. L’anamnesi manutentiva, attraverso un percorso tecnico di analisi previsionale, individua i possibili degradi precursori del guasto e quindi dell’interruzione del servizio. Inoltre deve avere un adeguato spazio grazie alle tecniche ormai consolidate quali, ad esempio, l’analisi Rams, (reliability, availability maintenability, safetiy - including, sustainability and the environment). Avere un quadro prognostico dei parametri operativi previene in anticipo i degradi dei nostri componenti costituenti impianti, macchine, attrezzature e strumentazioni; la prognosi consentirà significative riduzioni dei costi e permetterà di predisporre correttamente il sistema tecnico manutentivo, pilastro per l’attuazione dell’industria 4.0..

OBIETTIVI

Il corso si propone di dare un quadro esaustivo delle metodologie e delle tecniche di analisi in virtù anche della normativa vigente ed in particolare della UNI 10366:2007 “Criteri di Progettazione della manutenzione” e della UNI 11454:2012 “La Manutenzione nella progettazione di un bene fisico” con raccordo tra la progettazione della manutenzione e gli strumenti moderni per una rete informatica predittiva indispensabile alla realizzazione dell’Industria 4.0.

DESTINATARI

Il corso è rivolto a: direttori di stabilimento, direttori tecnici, responsabili dei servizi tecnici, capi manutenzione, ingegneri di manutenzione e di progettazione, professionisti e consulenti.

PROGRAMMA

- Breve introduzione sui conetti fondanti della manutenzione.
- Panoramica sulle principali metodologie e strumenti come: Analisi RAMS (parametri tecnici per le politiche manutentive), metodologie organizzative e tecniche e strumenti quali FMECA (Failure Modes Effects and Criticality Analysis), MAGEC (Modi e Analisi dei Guasti, degli Effetti e delle loro Criticità, HAZOP (Hazard and Operability Analysis), FRACAS (Failure reporting analysis and corrective action system) e metodologie di controllo inclusi i KPI (Key Performance Indicators).
- Considerazioni sui parametri tecnici e degli elementi progettuali della manutenzione in relazione alle necessità dei sistemi cyber-fisici preposti all’industria 4.0.
- Valutazione dei rischi connessi e metodologie mitiganti nel rispetto della sicurezza e della sostenibilità ambientale.
- Osservazioni e discussioni finali.
- Test finale

 


2020-09-03 10:35:00
2020-09-04 12:35:00
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.