Stampa 

 

Informativa sul trattamento dei dati personali effettuato nell’ambito delle procedure di voto elettronico dell’Assemblea dei Soci UNI che si tiene da remoto

Il Regolamento UE 2016/679 “Regolamento Generale sulla protezione dei dati personali” (d’ora in avanti “GDPR”) sancisce il diritto di ogni persona alla protezione dei dati di carattere personale che la riguardano.
UNI Ente Italiano di Normazione, ha affidato a ID Technology srl il servizio di licenza software “ELIGO" per la gestione del procedimento elettorale che si svolgerà da remoto in modalità streaming.
In merito al trattamento dei dati personali degli utenti partecipanti all’Assemblea con accesso effettuato tramite la piattaforma Eligo, UNI Ente Italiano di Normazione fornisce le seguenti informazioni ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679.

1 - Titolare del trattamento
Il Titolare del trattamento è UNI Ente Italiano di Normazione con sede in Via Sannio 2 - 20137 Milano (Italia).

2 - Contatti del Responsabile della protezione dei dati
Il Responsabile della protezione dati, al quale rivolgersi per informazioni relative ai propri dati personali e per l’esercizio dei diritti ex art. 15 e ss. del GDPR, può essere contattato al seguente indirizzo email:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

3 - Finalità del trattamento e basi giuridiche
UNI tratta i dati personali degli interessati per le seguenti specifiche finalità:

4 - Categorie di dati trattati
Dati personali comuni: Cognome e Nome, indirizzo e-mail, Ragione sociale del Socio UNI rappresentato.

5 - Natura del conferimento dei dati
Il conferimento dei dati personali è indispensabile per partecipare alle procedure di voto on line e il mancato conferimento determina l’impossibilità di parteciparvi.

6 - Modalità di trattamento
Il trattamento dei dati personali viene effettuato con modalità informatizzata attraverso i moduli della piattaforma ELIGO da parte di personale autorizzato al trattamento dei dati in relazione ai compiti e alle mansioni assegnate e nel rispetto dei principi di liceità, correttezza, trasparenza, adeguatezza, pertinenza, non eccedenza e riservatezza (art. 5, par.1, GDPR).

7 - Categorie di destinatari
I dati saranno comunicati, oltre che al personale delle strutture di UNI coinvolto nella realizzazione della finalità sopraindicata, anche a ID TECHNOLOGY srl, quale fornitore della piattaforma Eligo che è stato a tal fine nominato Responsabile del trattamento ai sensi dell’art. 28 del GDPR. I dati potranno altresì essere comunicati anche ad altri soggetti terzi in ottemperanza di un obbligo di legge e/o di un provvedimento dell’Autorità giudiziaria.

8 - Sede fisica dei dati
I dati raccolti, relativi alle operazioni di voto on-line, sono ospitati su servizi Cloud in server farm sul territorio italiano. Non è previsto alcun trasferimento dati fuori dal perimetro nazionale.
In adempimento degli obblighi derivanti dal presente contratto, ID TECHNOLOGY potrà comunicare eventuali e ulteriori dati personali di titolarità del Cliente verso quei Paesi che assicurino un livello di tutela delle persone fisiche ritenuto adeguato dalla Commissione europea (o dall’Autorità Garante italiana) ed il cui trasferimento si basi sull’utilizzo di clausole contrattuali tipo (SCCs) o Norme Vincolanti d’Impresa (c.d. “BCR”) ai sensi della normativa in materia di protezione dei dati personali

9 - Periodo di conservazione dei dati
I dati personali saranno conservati per il periodo necessario alla realizzazione delle finalità sopraindicate e comunque per il tempo necessario all’assolvimento degli obblighi di legge. In ogni caso saranno conservati per il tempo stabilito dalla normativa vigente e/o dalla regolamentazione di UNI in tema di gestione e conservazione della documentazione prodotta da UNI nello svolgimento della propria attività istituzionale.

10 - Diritti degli interessati
In ogni momento gli interessati potranno esercitare nei confronti del Titolare i diritti sanciti dagli artt. 15 e ss. del GDPR:

Gli interessati che ritengono che il trattamento dei loro dati personali avvenga in violazione del GDPR, hanno il diritto ai sensi dell’art. 77 del GDPR di proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali o di adire le opportune sedi giudiziarie.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.