Notizie | 16 Marzo 2023

Italia e Georgia sono più vicine

Prosegue il Twinning project con l’agenzia nazionale georgiana per gli standard e la metrologia (GEOSTM).

Come anticipato nei mesi scorsi (vd. “Grandi decisioni nella normazione europea“), dall’1 gennaio di quest’anno gli organismi di standardizzazione dell’Ucraina (DSTU), della Georgia (GEOSTM) e della Moldavia (ISM) sono stati accolti come membri affiliati al CEN-CENELEC.
Si tratta di un significativo allargamento del Sistema Europeo di Normazione (ESS) che va nella direzione tanto auspicata di rafforzare il Mercato Unico, facilitare gli scambi commerciali e allargare le zone di libero scambio globale attraverso un graduale ravvicinamento e integrazione della legislazione, delle norme e delle procedure.

In questo ambito l’UNI ha aderito a un progetto comunitario finanziato denominato “Rafforzamento delle capacità istituzionali e umane dell’agenzia nazionale georgiana per gli standard e la metrologia (GEOSTM) secondo le buone prassi internazionali e dell’UE” (“Strengthening of institutional as well as human capacities of Georgian National Agency for Standards and Metrology (GEOSTM) according to the international/EU best practices“).
Il progetto è guidato dall’Italia e dalla Spagna e per il nostro Paese, oltre ad UNI, partecipano anche Accredia ed INRiM, per quanto concerne il mondo dell’accreditamento e della metrologia.
Tra gli obiettivi del progetto vi sono il rafforzamento dell’infrastruttura e dei servizi di standardizzazione e metrologia georgiani in conformità con le migliori pratiche europee e internazionali; l’avvio di un solido processo di ravvicinamento giuridico; lo sviluppo di infrastrutture di qualità; l’allineamento delle pratiche e delle procedure di GEOSTM a quelle dell’Unione europea, nonché l’ampliamento e il consolidamento del sistema di normazione, con particolare attenzione ai programmi di ricerca europei.

La collaborazione con l’agenzia nazionale georgiana per gli standard e la metrologia (GEOSTM) è già ben avviata e avrà ulteriori significativi sviluppi in futuro di cui daremo conto. Fin da adesso si può affermare che questo progetto è la conferma di quanto il sistema della normazione nel suo complesso possa avere un ruolo rilevante, se non indispensabile, nell’economia europea e globale.

La visita della delegazione georgiana, nel marzo scorso, ha ulteriormente rafforzato il progetto, anche grazie alla firma di un protocollo d’intesa tra i due organismi di normazione per future collaborazioni nelle attività di standardizzazione sia nazionali che internazionali.

Tag articolo:

Notizie correlate

Edilizia e costruzioni

Qualità e valutazione di conformità

Servizi e professioni

Notizie

Agente immobiliare: una figura professionale ad hoc

Pubblicata la norma UNI 11932. Il documento tratta i requisiti di conoscenza, abilità, responsabilità ed autonomia degli agenti immobiliari. Vediamo tutti i dettagli…

5 Febbraio 2024

Meccanica e macchinari

Nuove tecnologie e trasformazione digitale

Qualità e valutazione di conformità

Responsabilità sociale e inclusione

Servizi e professioni

Sicurezza

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

I corsi top UNITRAIN del mese di febbraio

Non fermare il grande viaggio della formazione UNITRAIN, scopri le ultime novità che fanno per te. Consulta le nuove proposte!

23 Gennaio 2024

Qualità e valutazione di conformità

Notizie

Rinnovate le convenzioni con F.IN.CO, Confindustria e Federazione Chimici e Fisici

Anche quest’anno continua il rapporto delle tre associazioni con UNI al fine di accedere alle numerose agevolazioni

23 Gennaio 2024

Qualità e valutazione di conformità

Servizi e professioni

Notizie

Guida alla corretta citazione delle norme APNR: una brochure per le PA

Come citare correttamente una norma all’interno di documenti legislativi? Ecco il vademecum nella nuova brochure UNI

17 Gennaio 2024

Qualità e valutazione di conformità

Responsabilità sociale e inclusione

Sicurezza

Notizie

Modelli di organizzazione e gestione per la salute e sicurezza sul lavoro

Scopri il corso UNITRAIN - da remoto - del prossimo 30 gennaio che tratta la UNI EN ISO 26000 nell’ambito salute e sicurezza sul lavoro e descrive il campo di applicazione e le caratteristiche del DLgs 231/01.

16 Gennaio 2024

Agroalimentare

Edilizia e costruzioni

Energia e impianti

Qualità e valutazione di conformità

Salute e benessere

Trasporti

Notizie

Diciannove progetti entrano oggi in inchiesta pubblica preliminare

Sono ben 19 i progetti di norma sottoposti in questi giorni (dal 2 al 16 gennaio) all’inchiesta pubblica preliminare. Gli argomenti trattati riguardano: superfici in legno, pavimentazione stradale, trasporto su ferro, caratteristiche del cuoio, organizzazioni sanitarie, energia nucleare, infrastrutture del gas, agroalimentare, prodotti software nel campo ICT e campi da padel.

2 Gennaio 2024

Meccanica e macchinari

Qualità e valutazione di conformità

Responsabilità sociale e inclusione

Sicurezza

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

I corsi top UNITRAIN del mese di gennaio

Non fermare il grande viaggio della formazione UNITRAIN, scopri le ultime novità che fanno per te. Benvenuti a bordo!

21 Dicembre 2023

Qualità e valutazione di conformità

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

Una guida all’innovazione sostenibile? Ecco la UNI/PdR 155!

Disponibile sul Catalogo la UNI/PdR 155: un supporto a tutte le organizzazioni che vogliono adottare al proprio interno un processo di gestione dell'innovazione sostenibile.

14 Dicembre 2023