Articoli | 14 Giugno 2022

Il valore di un coinvolgimento più ampio

I Soci di Rappresentanza UNI sono coloro che portano nel mondo della normazione la voce e le competenze di un insieme di soggetti, organizzazioni o professionisti, i cui interessi vengono da loro rappresentati in forma aggregata. Si tratta pertanto di associazioni, consigli e ordini professionali, consorzi o enti pubblici che sottoscrivono con UNI un accordo di partnership per lavorare insieme sui temi normativi di interesse dei propri associati.

Approfondimento

Stefano Sibilio

Vice Direttore Generale UNI Processi e Regolazione

Lo Statuto UNI, all’Art. 5, definisce “Soci di Rappresentanza” quei soci che sottoscrivono almeno 20 quote associative, per rappresentare, nelle attività di normazione, interessi più ampi, espressione dei soggetti a essi associati. Con loro UNI stipula appositi accordi di collaborazione che prevedono un’ampia partecipazione – per le persone od organizzazioni a essi afferenti – alle attività normative presso la Commissione Centrale Tecnica e gli organi tecnici, al fine di consentire alle imprese associate di partecipare sia a contesti normativi settoriali sia a contesti trasversali, di interesse più ampio (per esempio sui temi della qualità, della sostenibilità, dell’economia circolare, dell’innovazione…) e una serie di altre possibili attività in partnership, per favorire la più ampia diffusione della cultura normativa.

Tra queste, la consultazione agevolata delle norme per i rispettivi associati, iniziative di informazione e formazione congiunte, promozione di attività progettuali, per esempio
per dare un carattere pre-normativo ai risultati di una ricerca o a una specifica tecnica settoriale innovativa.

Sono numerose le iniziative riconducibili a questi accordi, e ancora più numerose quelle in fase di progettazione per il futuro, per dare concretezza agli accordi e trarne reciproco beneficio.
Oltre ai 3 grandi Soci di Rappresentanza – INAIL, Confindustria e Consiglio Nazionale degli Ingegneri – in ambito industriale sono Soci di Rappresentanza anche diverse associazioni e federazioni di settore del mondo artigiano e delle PMI, così come, in ambito professionale, lo sono gli Ordini e Consigli nazionali di periti, geometri, architetti, geologi… A questi si aggiungono ulteriori rappresentanze di professionisti, quali gli avvocati
operanti in studi legali associati, attraverso ASLA, esempio più recente di nuovo socio di rappresentanza dopo una prima esperienza da proponente di una prassi di riferimento, oggi in fase di trasposizione
in norma.

La scelta di questi e di altri soggetti, ha un valore particolarmente significativo per UNI. La normazione è condivisione e partecipazione democratica alla redazione degli standard, per cui la presenza di soggetti
che aggregano un gran numero di imprese e di professionisti, ma anche di consumatori (attraverso il CNCU), di Università (attraverso la CRUI), di Camere di Commercio (attraverso Unioncamere) garantisce il knowhow e la competenza necessaria a stabilire requisiti normativi frutto del più ampio consenso tra le parti.

 

Attualmente sono oltre 30 i Soci di Rappresentanza, suddivisi nelle 3 tipologie “Imprese”, “Professionisti” e “Altri”, i cui elenchi sono disponibili QUI 

 

Tag articolo:

Notizie correlate

Salute e benessere

Servizi e professioni

Notizie

La rivoluzione pet friendly sul posto di lavoro

UNI, membro della Pets at Work Alliance, condivide il principio che “insieme è meglio, anche in ufficio” e racconta il proprio progetto “Dogs at work”

13 Giugno 2024

Servizi e professioni

Notizie

Cani d’assistenza e professioni: il ruolo della normazione

Il resoconto del convegno organizzato da UNI con i principali rappresentanti del settore delle professioni cinofile

11 Giugno 2024

Nuove tecnologie e trasformazione digitale

Servizi e professioni

Notizie

Plain language e accessibilità del testo digitale

Scopri il corso UNITRAIN - da remoto suddiviso in due giornate - del 25 giugno e 2 luglio che tratta la norma UNI ISO 24495 parte 1 per migliorare l’accessibilità dei contenuti on line. Vediamo tutti i dettagli della proposta!

11 Giugno 2024

Qualità e valutazione di conformità

Servizi e professioni

Notizie

Per un Mercato Unico più forte

CEN e CENELEC accolgono con soddisfazione la relazione di Enrico Letta, Presidente dell'Istituto Jacques Delors, dal titolo significativo "Much more than a market".

6 Giugno 2024

Servizi e professioni

Notizie

Pubblicità accessibile e inclusiva

In consultazione pubblica la Prassi di Riferimento sviluppata con UPA (Utenti Pubblicità Associati).

5 Giugno 2024

Salute e benessere

Servizi e professioni

Notizie

Profili professionali esperti del settore medico sanitario

Oltre la UNI/PdR 64... Il vostro parere conta! Prorogato al 30 giugno il termine ultimo per partecipare al sondaggio...

4 Giugno 2024

Beni di consumo e materiali

Qualità e valutazione di conformità

Salute e benessere

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

Settore tessile e microplastiche

Scopri il corso UNITRAIN - da remoto suddiviso in quattro giornate - del 18, 19, 26 e 27 giugno che tratta la norma UNI ISO 4484 parte 2 e l’approccio normato e sistematico alla valutazione delle microplastiche nel settore tessile. Vediamo tutti i dettagli della proposta!

4 Giugno 2024

Servizi e professioni

Notizie

Progetto Europeo Treasure: la fine di un lungo percorso

Dopo tre anni intensi, il progetto TREASURE è giunto alla sua conclusione. È il momento di fare il punto sui risultati raggiunti in termini di standardizzazione.

3 Giugno 2024