Articoli | 25 Maggio 2023

Progettare i servizi: come farlo con la UNI EN ISO 9001

Un nuovo corso organizzato dal nostro Centro di formazione UNITRAIN spiega come definire un servizio in tutte le sue componenti partendo dai requisiti del par. 8.3 “Progettazione e Sviluppo” della UNI EN ISO 9001:2015

Erika Leonardi

Membro UNI/CT 016/GL 03 “Gestione per la qualità e tecniche di supporto”, Consulente e formatore, accademico della IAQ – International Academy for Qualità

A ben vedere nei servizi, la progettazione ha un ruolo “forse” più determinante che nei prodotti.

Questa asserzione fa riferimento alle peculiarità del servizio. Rispetto al prodotto la cui affidabilità può essere avvalorata da un prototipo, il vasto mondo dei servizi opera in un contesto molto diverso.

Il servizio si realizza nella interazione con il cliente. Non si può quindi attingere a prove che rassicurino sulla fedeltà della prestazione alle aspettative. C’è un altro aspetto cruciale: il cliente entra nel processo di erogazione con un ruolo attivo che contribuisce al suo successo, ovvero è un co.attore. Il contesto quindi di presenta costellato da ampi spazi e margini di variabilità. Ce ne rendiamo conto negli eventi reali: la stessa lezione è diversa in relazione ai partecipanti!

Nel servizio quindi si va in scena in diretta. E anche se c’è un bagaglio di esperienze possiamo essere certi che ogni erogazione sarà diversa. Questi i motivi per cui la progettazione è essenziale affinché lo stato d’animo dell’erogatore possa essere alleggerito per quel che riguarda gli aspetti standardizzati e avere energia e apertura per far fronte agli imprevisti.

I metodi e gli strumenti per progettare sono quindi molto specifici. Proprio per le peculiarità di questo mondo parliamo di PROGETTAZIONE ORGANIZZATIVA. Si articola a tre livelli:

  • COSA: specifiche del servizio
  • COME: specifiche della erogazione
  • CHECK: specifiche dei controlli

Per delineare la configurazione del servizio e le interazioni ricorriamo a strumenti dedicati, quali:

  • l’articolazione in fasi,
  • le componenti della qualità,
  • la struttura del pacchetto di servizi,
  • la descrizione della erogazione con diagramma di flusso interfunzionale, che comprende anche gli impegni del cliente e la comunicazione che lo guida nelle azioni e nei comportamenti.

Su queste basi possiamo tener fede agli impegni richiesti dalla norma per la progettazione: riesame, verifica e validazione.

Una ultima riflessione: mentre nel caso di un prodotto chi lo fornisce può avere la certezza di avere rispettato le specifiche, nei servizi solo il cliente può dire se ciò si è avverato: è lui il giudice del servizio! Una ragione in più per attrezzarci al meglio prima della erogazione!

È questo il tema del nuovo corso dal taglio concreto e pratico che guida alla formulazione della procedura per la progettazione:

COME PROGETTARE I SERVIZI SECONDO UNI EN ISO 9001:2015 (req. 8.3)
Metodi e strumenti per scrivere la procedura

da remoto – 28 giugno 2023 (9.00 – 17.30)

Per l’iscrizione

Tag articolo:

Notizie correlate

Salute e benessere

Servizi e professioni

Notizie

La rivoluzione pet friendly sul posto di lavoro

UNI, membro della Pets at Work Alliance, condivide il principio che “insieme è meglio, anche in ufficio” e racconta il proprio progetto “Dogs at work”

13 Giugno 2024

Servizi e professioni

Notizie

Cani d’assistenza e professioni: il ruolo della normazione

Il resoconto del convegno organizzato da UNI con i principali rappresentanti del settore delle professioni cinofile

11 Giugno 2024

Nuove tecnologie e trasformazione digitale

Servizi e professioni

Notizie

Plain language e accessibilità del testo digitale

Scopri il corso UNITRAIN - da remoto suddiviso in due giornate - del 25 giugno e 2 luglio che tratta la norma UNI ISO 24495 parte 1 per migliorare l’accessibilità dei contenuti on line. Vediamo tutti i dettagli della proposta!

11 Giugno 2024

Qualità e valutazione di conformità

Servizi e professioni

Notizie

Per un Mercato Unico più forte

CEN e CENELEC accolgono con soddisfazione la relazione di Enrico Letta, Presidente dell'Istituto Jacques Delors, dal titolo significativo "Much more than a market".

6 Giugno 2024

Servizi e professioni

Notizie

Pubblicità accessibile e inclusiva

In consultazione pubblica la Prassi di Riferimento sviluppata con UPA (Utenti Pubblicità Associati).

5 Giugno 2024

Salute e benessere

Servizi e professioni

Notizie

Profili professionali esperti del settore medico sanitario

Oltre la UNI/PdR 64... Il vostro parere conta! Prorogato al 30 giugno il termine ultimo per partecipare al sondaggio...

4 Giugno 2024

Beni di consumo e materiali

Qualità e valutazione di conformità

Salute e benessere

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

Settore tessile e microplastiche

Scopri il corso UNITRAIN - da remoto suddiviso in quattro giornate - del 18, 19, 26 e 27 giugno che tratta la norma UNI ISO 4484 parte 2 e l’approccio normato e sistematico alla valutazione delle microplastiche nel settore tessile. Vediamo tutti i dettagli della proposta!

4 Giugno 2024

Servizi e professioni

Notizie

Progetto Europeo Treasure: la fine di un lungo percorso

Dopo tre anni intensi, il progetto TREASURE è giunto alla sua conclusione. È il momento di fare il punto sui risultati raggiunti in termini di standardizzazione.

3 Giugno 2024