Notizie | 19 Febbraio 2024

Cybersicurezza: al via i lavori per una prassi di riferimento

Il 4 marzo si riunisce il tavolo di lavoro con l’obiettivo di armonizzare i requisiti del Cybersecurity Framework con quelli della UNI CEI EN ISO/IEC 27001.

C’è un tema che, più di altri, si impone per la sua poderosa attualità: è quello della cybersicurezza.
In una società in cui processi, servizi e infrastrutture sono sempre più legati alla dimensione informatica e digitale, affrontare le problematiche dettate dalle nuove frontiere della security diventa una priorità strategica.

Per questo il 4 marzo prossimo verranno avviati i lavori per un nuovo significativo documento pre-normativo: una prassi di riferimento che abbia per oggetto l’armonizzazione dei requisiti della NIST CSF (v.1.1) e della UNI CEI EN ISO/IEC 27001 (“Sicurezza delle informazioni, cybersecurity e protezione della privacy – Sistemi di gestione per la sicurezza delle informazioni – Requisiti”).

Il NIST CSF è il Framework, ispirato al Cybersecurity Framework ideato appunto dal NIST (National Institute of Standards and Technology), che fornisce alle organizzazioni pubbliche e private (di qualsiasi dimensione) uno strumento operativo per organizzare degli adeguati processi di cybersecurity.
Questo e la norma internazionale sopra citata sono al momento i due standard/linee guida di riferimento sul mercato. Una loro armonizzazione può pertanto costituire un fondamentale schema di certificazione accreditato, direttamente operativo.

L’obiettivo è dunque fornire alle organizzazioni – in primis quelle appartenenti al Perimetro di Sicurezza Nazionale Cibernetica e a cui si applicherà la direttiva NIS2 (entrata in vigore il 16 gennaio 2023), ma anche quelle che si affacciano sul confine del Perimetro comprese le PMI che al momento possono disporre di soli strumenti di autovalutazione/autotest non certificabili – un modus operandi univoco per definire, applicare e gestire i propri processi interni per la protezione delle informazioni e dei sistemi digitali mediante l’adozione di opportuni e adeguati requisiti e provvedimenti per la gestione del rischio Cyber.

Questo progetto è supportato, oltre che da ACCREDIA, da CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale Informatica), ACN (Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale) ed UNINFO.

Tag articolo:

Notizie correlate

Energia e impianti

Meccanica e macchinari

Sicurezza

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

Norme armonizzate: un ciclo di seminari organizzati da CEN e CENELEC

Il 22 e 23 maggio gli esperti coinvolti nelle attività tecniche avranno l'occasione di approfondire il tema delle norme armonizzate e delle loro potenzialità, partendo dal quadro legislativo comunitario.

10 Aprile 2024

Nuove tecnologie e trasformazione digitale

Responsabilità sociale e inclusione

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

UNITRAIN e EU CORE Consulting presentano il nuovo corso dedicato all’attività di standardizzazione nell’ambito dei progetti di ricerca europei

Un programma in presenza a Milano l’8 e 9 maggio interamente volto all’approfondimento degli strumenti per incrementare la valorizzazione dei risultati di progetto attraverso l’attività di standardizzazione …. Vediamo tutti i dettagli della proposta!

8 Aprile 2024

Nuove tecnologie e trasformazione digitale

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

Formazione per aziende e figure professionali: un nuovo accordo tra UNITRAIN e RINA

Raggiunta l’intesa tra il centro di formazione UNI e il RINA Certification Learning HUB per un nuovo programma di corsi. Scopriamo tutti i dettagli …

4 Aprile 2024

Meccanica e macchinari

Sicurezza

Notizie

Attrezzature a pressione: un survey per il futuro della UNI/PdR 55

Fino al 3 maggio è possibile rispondere al breve questionario sulla applicazione della prassi di riferimento.

3 Aprile 2024

Beni di consumo e materiali

Edilizia e costruzioni

Energia e impianti

Nuove tecnologie e trasformazione digitale

Qualità e valutazione di conformità

Servizi e professioni

Sicurezza

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

Tredici progetti entrano oggi in inchiesta pubblica preliminare – aprile 2024

Sono 13 i progetti di norma sottoposti in questi giorni (dal 30 marzo al 13 aprile) all’inchiesta pubblica preliminare. Gli argomenti trattati riguardano: sistemi a difesa passiva a base di resina bicomponente, metrologia, gestione e modellazione informativa, figure professionali in ambito HSE, apparecchi di sollevamento e relativi accessori, documentazione e informazione, modalità di governance e sistema di gestione dell'IA.

30 Marzo 2024

Meccanica e macchinari

Nuove tecnologie e trasformazione digitale

Notizie

Cybersafety nelle macchine, al via i lavori per una nuova Prassi di riferimento

Dalla collaborazione con Federmacchine, nasce un nuovo tavolo di lavoro per la definizione di una prassi dedicata alla difesa delle macchine dagli attacchi informatici.

28 Marzo 2024

Salute e benessere

Sicurezza

Notizie

Attività sportive: novità in merito alle protezioni per gli occhi e per il viso

Pubblicata la norma UNI EN ISO 18527 parte 2. Il documento tratta i requisiti per le protezioni per gli occhi per lo squash e per il racquetball e lo squash 57. Vediamo tutti i dettagli…

28 Marzo 2024

Nuove tecnologie e trasformazione digitale

Sicurezza

Notizie

Protezione dei dati personali in linea con il GDPR

Scopri il corso UNITRAIN - da remoto del 6 maggio - che tratta la nuova EN 17799 prima e unica norma europea appositamente creata per certificare la protezione dei dati personali in linea con il GDPR … Vediamo tutti i dettagli.

25 Marzo 2024