Articoli | 16 Ottobre 2023

MOZART: sistemi robotici per un’industria alimentare sostenibile

Chiara Bartolacci, Communication&Dissemination Officer di Fondazione ICONS, spiega l’importanza della robotica nella catena di produzione alimentare e del progetto Mozart

Giornata mondiale dell'alimentazione

Chiara Bartolacci

Communication&Dissemination Officer Fondazione ICONS

L’industria alimentare è chiamata a produrre più cibo, riducendo gli sprechi e le risorse da impiegare, tenendo in considerazione il tema della sostenibilità ambientale, economica e sociale. L’automazione, in particolare l’uso di robot, rappresenta una soluzione per supportare i lavoratori nello svolgimento di attività ripetitive e pericolose, quali le operazioni di smistamento, sfilettamento o confezionamento dei prodotti alimentari. La standardizzazione deve assicurare che queste tecnologie siano usate in modo sicuro ed efficace, in una parola: sostenibile.

L’automazione dei processi di produzione e confezionamento degli alimenti sta crescendo per rispondere all’aumento della domanda di alimenti lavorati, alla necessità di supporto per i lavori usuranti e alla crescente attenzione per la sicurezza e l’igiene. Sebbene gran parte della lavorazione dei prodotti ortofrutticoli sia completamente automatizzata, ci sono ancora sfide aperte per l’automazione in altri campi. Ad esempio, la lavorazione di alimenti freschi delicati, come la carne di pollo o il pesce, è ancora scarsamente automatizzabile e dipende dal lavoro manuale degli operatori. Si tratta di operazioni spesso ripetitive, pesanti e logoranti che aumentano il rischio di infortuni.

In questo senso, l’utilizzo di robot può rappresentare una soluzione che offre molti vantaggi, tra i quali la riduzione degli infortuni sul lavoro, il supporto nell’esecuzione dei task più pesanti, l’aumento della produttività e della flessibilità, il miglioramento della sicurezza e la riduzione dei costi.


L’Europa sta investendo molto nella ricerca e nell’innovazione sull’intelligenza artificiale (IA), i dati e la robotica, finanziando progetti come MOZART – Morphing Computerized mats with Embodied Sensing and Artificial Intelligence, che svilupperà una tecnologia robotica versatile, supportata dall’IA, per la manipolazione di oggetti morbidi con specifici dimostratori nell’industria alimentare.

L’obiettivo di MOZART è implementare sistemi robotici di nuova generazione (soft robotics) che possano lavorare a fianco degli operatori, assistendoli nei compiti più faticosi e pesanti, migliorandone le condizioni di lavoro e l’inclusione. MOZART consente anche alle industrie di trasferire risorse destinate alla lavorazione manuale ad altre fasi cruciali nella catena di produzione, tra cui il benessere animale, la sicurezza alimentare e la qualità degli alimenti, riducendo i costi di produzione.

La soluzione sviluppata da MOZART dovrà soddisfare requisiti specifici relativi al design e ai materiali di realizzazione, la pulizia e la sicurezza per gli operatori, oltre che quelli relativi al costo, alla velocità operativa e alla funzionalità. L’elaborazione di standard (UNI fa parte del consorzio MOZART proprio per questo aspetto) sarà importante per garantire la conformità ai valori e alle regolamentazioni dell’UE, la sicurezza, l’affidabilità e la capacità di operare accanto ai lavoratori umani. Il processo di standardizzazione sarà importante anche per promuovere l’interoperabilità e l’integrazione di diverse tecnologie, facilitando così l’adozione e la scalabilità di tali tecnologie all’interno delle aziende.

 

Il progetto è cofinanziato dal Programma europeo per la Ricerca & Innovazione Horizon 2020 con Grant Agreement n. 101069536.

Tag articolo:

Notizie correlate

Beni di consumo e materiali

Energia e impianti

Nuove tecnologie e trasformazione digitale

Qualità e valutazione di conformità

Responsabilità sociale e inclusione

Salute e benessere

Sicurezza

Notizie

Tredici progetti entrano oggi in inchiesta pubblica preliminare – giugno 2024

Sono 13 i progetti di norma sottoposti in questi giorni (dal 15 al 29 giugno) all’inchiesta pubblica preliminare. Gli argomenti trattati riguardano: metalli preziosi, conservazione dei documenti, progetti di traduzione, data base lessicali, salute, prevenzione della corruzione, gestione per la compliance, tecnologie informatiche, gas e sistemi di gestione.

15 Giugno 2024

Nuove tecnologie e trasformazione digitale

Notizie

Dall’Innovation Management Forum uno sguardo al futuro dell’AI

Ai tavoli oltre 120 leader dell'innovazione si sono interrogati sull'intelligenza artificiale e le sue applicazioni. Da qui verrà redatto un Libro Bianco.

11 Giugno 2024

Nuove tecnologie e trasformazione digitale

Servizi e professioni

Notizie

Plain language e accessibilità del testo digitale

Scopri il corso UNITRAIN - da remoto suddiviso in due giornate - del 25 giugno e 2 luglio che tratta la norma UNI ISO 24495 parte 1 per migliorare l’accessibilità dei contenuti on line. Vediamo tutti i dettagli della proposta!

11 Giugno 2024

Agroalimentare

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

Crediti di biodiversità

Una futura Prassi di riferimento per la valorizzazione di specifiche attività di tutela dell'ambiente.

6 Giugno 2024

Nuove tecnologie e trasformazione digitale

Notizie

Favorire la cultura degli standard nelle università italiane

Firmata una convenzione quadriennale tra UNINFO e CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica).

3 Giugno 2024

Nuove tecnologie e trasformazione digitale

Sicurezza

Notizie

Sicurezza delle informazioni: una nuova proposta formativa

Scopri il corso UNITRAIN - da remoto - del 14 giugno che tratta la norma UNI CEI EN ISO/IEC 27001, documento di riferimento per i sistemi di gestione per la sicurezza delle informazioni. Vediamo tutti i dettagli della proposta!

27 Maggio 2024

Agroalimentare

Notizie

Rintracciabilità nelle filiere agroalimentari

Il 7 giugno al via i lavori per una prassi di riferimento.

23 Maggio 2024

Meccanica e macchinari

Nuove tecnologie e trasformazione digitale

Qualità e valutazione di conformità

Sicurezza

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

I corsi top UNITRAIN del mese di giugno 2024

Non fermare il grande viaggio della formazione UNITRAIN, scopri le ultime novità che fanno per te.

21 Maggio 2024