Notizie | 13 Febbraio 2024

Gestione rifiuti: l’esperto del ciclo di vita delle sostanze e il futuro della UNI/PdR 60

Un survey per raccogliere il parere degli stakeholder sulla applicazione della prassi di riferimento e deciderne il futuro.

Pubblicata nel 2019, la UNI/PdR 60 ha contribuito in questi anni a fornire un quadro di riferimento per quanto riguarda i requisiti relativi ai profili professionali del Responsabile Schede Dati di Sicurezza (RSDS) e dell’Esperto del Sistema Rifiuti (ESR): due differenti declinazioni dei professionisti che si occupano di seguire le sostanze, in quanto tali o contenute in miscele, dalla loro immissione sul mercato fino al loro smaltimento come rifiuto.

Quando la prassi di riferimento è stata sviluppata, con la collaborazione di EPTAS – Esperti della Prevenzione per la Tutela dell’Ambiente e della Salute, nella legislazione dell’Unione Europea tali profili professionali, dotati di competenze specifiche in tema di ciclo di vita delle sostanze, non erano presenti.
Il documento ha quindi colmato un vuoto che ha portato a riconoscere il ruolo del professionista Responsabile SDS e del professionista ESR – individuandone le attività, i compiti e le relative conoscenze, abilità e competenze – e che ha permesso alle organizzazioni di portare al proprio interno strumenti, metodologie e competenze certificate.

Ora, a quasi cinque anni dalla sua pubblicazione, un apposito questionario chiede a tutti gli stakeholder di esprimere un parere sull’utilità della UNI/PdR 60 e sulla sua concreta applicazione e diffusione sul mercato, al fine di valutare l’eventuale avvio dei lavori di normazione che portino la prassi di riferimento a divenire uno standard a tutti gli effetti.

E’ possibile compilare il survey fino al 14 marzo 2024.
La normazione è al servizio del mercato e delle sue reali esigenze. Per questo è importante la voce di chi opera nel settore.
Attendiamo i vostri commenti.

Tag articolo:

Notizie correlate

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Articoli

Il mobile: un’eccellenza italiana… tra standard e circolarità

In occasione del Salone del Mobile 2024, facciamo il punto sul mercato del mobile in Italia parlando di normazione, sostenibilità e innovazione.

16 Aprile 2024

Beni di consumo e materiali

Qualità e valutazione di conformità

Responsabilità sociale e inclusione

Servizi e professioni

Notizie

Made in Italy: un emblema di qualità con un grande futuro

Da oggi, fino a venerdì, si tengono numerose iniziative per celebrare le eccellenze del nostro Paese nella produzione di beni e servizi. Dalla legge 206/2023 al ruolo della normazione, sosteniamo un brand riconosciuto a livello globale.

15 Aprile 2024

Beni di consumo e materiali

Edilizia e costruzioni

Energia e impianti

Salute e benessere

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

Sei progetti entrano oggi in inchiesta pubblica preliminare – aprile 2024

Sono 6 i progetti di norma sottoposti in questi giorni (dal 13 al 27 aprile) all’inchiesta pubblica preliminare. Gli argomenti trattati riguardano: acustica, servizi di pulizia e raccolte rifiuti, rifiuti radioattivi e cromo esavalente e trivalente.

13 Aprile 2024

Agroalimentare

Beni di consumo e materiali

Meccanica e macchinari

Servizi e professioni

Notizie

Otto progetti sottoposti in queste settimane a inchiesta pubblica finale – giugno 2024

Semi e frutti oleaginosi, sistemi di gestione per la compliance, legno di recupero, raccordi di rame, saldatura a elettrofusione e lana di ovino. Attendiamo i vostri commenti entro il 7 giugno.

11 Aprile 2024

Energia e impianti

Meccanica e macchinari

Sicurezza

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

Norme armonizzate: un ciclo di seminari organizzati da CEN e CENELEC

Il 22 e 23 maggio gli esperti coinvolti nelle attività tecniche avranno l'occasione di approfondire il tema delle norme armonizzate e delle loro potenzialità, partendo dal quadro legislativo comunitario.

10 Aprile 2024

Edilizia e costruzioni

Meccanica e macchinari

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

Le norme per l’industria della galvanizzazione

Firmato nelle scorse settimane un accordo tra CEN ed EGGA (European General Galvanizers Association), l'organizzazione che riunisce le principali associazioni di settore.

9 Aprile 2024

Qualità e valutazione di conformità

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

Cambiamenti climatici e norme sui sistemi di gestione

Cosa cambia per le organizzazioni certificate?

8 Aprile 2024

Nuove tecnologie e trasformazione digitale

Responsabilità sociale e inclusione

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

UNITRAIN e EU CORE Consulting presentano il nuovo corso dedicato all’attività di standardizzazione nell’ambito dei progetti di ricerca europei

Un programma in presenza a Milano l’8 e 9 maggio interamente volto all’approfondimento degli strumenti per incrementare la valorizzazione dei risultati di progetto attraverso l’attività di standardizzazione …. Vediamo tutti i dettagli della proposta!

8 Aprile 2024