Notizie | 13 Luglio 2023

Pubblicata Prassi di riferimento sulla distribuzione dei medicinali per uso umano

A disposizione nuove linee guida e requisiti per gestire prodotti medicali nel modo più sicuro possibile.

Quando si trasportano prodotti dedicati alla salute delle persone come i medicinali, la sicurezza e l’integrità di questi prodotti sono aspetti essenziali per chi lavora nella logistica.

Ecco perché PharmacomItalia ha lavorato con UNI alle linee guida illustrate dalla nuova Prassi di Riferimento UNI/PdR 140:2023 “Requisiti infrastrutturali e di servizio per la distribuzione dei medicinali per uso umano”.

Grazie al documento ora disponibile a Catalogo, la filiera logistica farmaceutica potrà da oggi usufruire di un nuovo modello che delinea i requisiti infrastrutturali e di servizio relativi alla corretta gestione della distribuzione dei medicinali per uso umano, con particolare riferimento all’individuazione, alla gestione e al controllo dei rischi connessi alle fasi di immagazzinamento, trasporto e consegna a destinazione.

La prassi di riferimento è nata dopo un lungo lavoro di analisi sulle principali problematiche emerse nella catena distributiva, soprattutto sulle difficoltà nell’applicazione delle Linee Guida EU GDP (Good Distribution Practice): da un lato era necessario elaborare un programma esteso di formazione del personale coinvolto nella catena distributiva, dall’altro vi era l’esigenza di integrare e supportare i programmi già esistenti, ampliando le figure professionali e i ruoli coinvolti nel processo logistico.

Il Presidente di PhamacomItalia, Fabrizio Iacobacci, e il Vice Presidente, nonché Project leader della prassi ora pubblicata, Paolo Acquafondata, sottolineano l’importanza del documento per l’intera filiera:

La pubblicazione della Prassi UNI rappresenta un primo importante passo per la definizione di standard logistici qualitativamente all’altezza dei requisiti richiesti dalla produzione farmaceutica residente in Italia: uno strumento tecnico di riferimento e supporto operativo a disposizione di tutti gli attori della filiera logistica specializzata end-to-end dedicata al bene farmaco. Monitorando l’impiego e l’applicazione della PDR, valuteremo insieme ad UNI l’utilità di promuovere il progetto verso la compilazione di una norma volontaria di qualità specifica per il settore, e prevedere, in un prossimo futuro, un modello di certificazione nazionale di conformità logistica.

Si tratta di un primo passo importante, seppur con un documento volontario, per raggiungere una “conformità logistica” del fornitore di filiera, illustrando la corretta applicazione delle GDP al fine di fornire un servizio adeguato: tutte le realtà impegnate nel settore logistico end-to-end nella gestione operativa del bene farmaco, dalle piccole alle grandi imprese, potranno quindi trovare nella UNI/PdR 140:2023 uno strumento di grande utilità.

La Prassi di Riferimento è liberamente scaricabile dal nostro Catalogo.

Immagine in evidenza by FreePik

Tag articolo:

Notizie correlate

Salute e benessere

Servizi e professioni

Notizie

Profili professionali esperti del settore medico sanitario

Oltre la UNI/PdR 64... Il vostro parere conta!

15 Maggio 2024

Agroalimentare

Salute e benessere

Notizie

Alimentazione e disfagia: pubblicata la UNI 11941

Sviluppata dalla sottocommissione "Ristorazione fuori casa", la norma può aiutare enti pubblici, aziende e professionisti a preparare alimenti sicuri.

9 Maggio 2024

Nuove tecnologie e trasformazione digitale

Qualità e valutazione di conformità

Responsabilità sociale e inclusione

Salute e benessere

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

Summit S7: un confronto prezioso

Si è tenuto a Roma il G7 della normazione: un momento storico, con l'augurio che diventi un appuntamento annuale.

19 Aprile 2024

Meccanica e macchinari

Salute e benessere

Notizie

Esoscheletri occupazionali

Pubblicato a catalogo l’UNI/TR 11950: il rapporto tecnico offre un primo significativo contributo in tema di salute e sicurezza sul lavoro, per un uso corretto e consapevole di questi dispostivi.

18 Aprile 2024

Beni di consumo e materiali

Edilizia e costruzioni

Energia e impianti

Salute e benessere

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

Sei progetti entrano oggi in inchiesta pubblica preliminare – aprile 2024

Sono 6 i progetti di norma sottoposti in questi giorni (dal 13 al 27 aprile) all’inchiesta pubblica preliminare. Gli argomenti trattati riguardano: acustica, servizi di pulizia e raccolte rifiuti, rifiuti radioattivi e cromo esavalente e trivalente.

13 Aprile 2024

Salute e benessere

Notizie

Valvole cardiache: a Milano la tre giorni mondiale per la revisione delle norme tecniche

Tra gli obiettivi la definizione di test sempre più accurati e standardizzati che simulino al meglio l'uso reale di valvole e dispositivi di riparazione.

9 Aprile 2024

Agroalimentare

Salute e benessere

Notizie

Alghe e suoi derivati in ambito agroalimentare

Pubblicata la norma UNI EN 17480. Il documento tratta i metodi da utilizzare per la determinazione della produttività dei siti di coltivazione delle alghe. Vediamo tutti i dettagli…

9 Aprile 2024

Salute e benessere

Sicurezza

Notizie

Attività sportive: novità in merito alle protezioni per gli occhi e per il viso

Pubblicata la norma UNI EN ISO 18527 parte 2. Il documento tratta i requisiti per le protezioni per gli occhi per lo squash e per il racquetball e lo squash 57. Vediamo tutti i dettagli…

28 Marzo 2024