Notizie | 7 Maggio 2024

Quattro progetti sottoposti in queste settimane a inchiesta pubblica finale – luglio 2024

Fibre di cuoio, facciate ventilate e pest management. Attendiamo i vostri commenti entro il 1° luglio.

Sono in inchiesta pubblica finale, con scadenza 1° luglio, quattro progetti di norma.

Iniziamo con la commissione UNI/CT 013 Cuoio, pelli e pelletteria che volge la propria attenzione a due progetti. Vediamoli qui di seguito. Il primo, UNI1613490, s’intitola “Rigenerato di fibre di cuoio – Metodo di prova per la determinazione dell’idrossiprolina”. Questo documento definisce in dettaglio un metodo di prova per la determinazione dell’idrossiprolina nel rigenerato di fibre di cuoio. La determinazione dell’idrossiprolina può dar luogo ad interferenze dovute alla presenza di tannini vegetali, coloranti, sali ammonici e formaldeide.

Il secondo, UNI1613829, ha per titolo “Cuoio – Requisiti di servizio applicabili alle lavorazioni conto terzi nel settore conciario”. Il documento definisce i principali requisiti di sistema di gestione del servizio fornito dalle aziende di lavorazioni conto terzi che operano nel settore conciario di produzione di cuoi e pelli.

Passiamo alla commissione UNI/CT 033 Prodotti, processi e sistemi per l’organismo edilizio e al progetto UNI1613336 “Facciate ventilate – Parte 2: Istruzioni per la progettazione, l’esecuzione e la manutenzione di rivestimenti lapidei e ceramici”. Questo documento specifica le istruzioni per la progettazione, l’esecuzione e la manutenzione dei rivestimenti lapidei e ceramici e relativi sistemi di ancoraggio per facciate ventilate a montaggio meccanico. Affianca la UNI 11018-1 dedicata alle caratteristiche prestazionali in relazione alla sicurezza in uso, al comportamento agli agenti atmosferici, all’isolamento termico e acustico e alla sostenibilità ambientale delle facciate ventilate utilizzate come involucro edilizio.

Concludiamo con la commissione UNI/CT 040 Servizi e il progetto UNI1611659 “Servizi di gestione e controllo delle infestazioni (pest management) sostenibile – Requisiti”. Questo documento definisce i requisiti dell’organizzazione e dei servizi erogati nell’ambito del pest mangement sostenibile e permette di considerare l’organizzazione sostenibile nel suo insieme sia dal punto di vista gestionale che da quello strettamente tecnico e operativo di erogazione del servizio. La sua applicazione non esclude la possibilità di erogare servizi “convenzionali” qualora fossero considerati la maggiore mitigazione del rischio possibile.

 

L’inchiesta pubblica finale serve a raccogliere i commenti degli operatori e a ottenere il consenso più allargato possibile prima che il progetto diventi una norma, soprattutto da parte di chi non ha potuto partecipare alla prima fase di elaborazione normativa.

Per questo il tuo parere è importante: aspettiamo i tuoi commenti (>> vai alla banca dati).

Scopri come partecipare alle attività di normazione (>> vai alla sezione Associazione).

Data di scadenza dell’inchiesta pubblica finale: 1° luglio.

Tag articolo:

Notizie correlate

Salute e benessere

Servizi e professioni

Notizie

La rivoluzione pet friendly sul posto di lavoro

UNI, membro della Pets at Work Alliance, condivide il principio che “insieme è meglio, anche in ufficio” e racconta il proprio progetto “Dogs at work”

13 Giugno 2024

Servizi e professioni

Notizie

Cani d’assistenza e professioni: il ruolo della normazione

Il resoconto del convegno organizzato da UNI con i principali rappresentanti del settore delle professioni cinofile

11 Giugno 2024

Nuove tecnologie e trasformazione digitale

Servizi e professioni

Notizie

Plain language e accessibilità del testo digitale

Scopri il corso UNITRAIN - da remoto suddiviso in due giornate - del 25 giugno e 2 luglio che tratta la norma UNI ISO 24495 parte 1 per migliorare l’accessibilità dei contenuti on line. Vediamo tutti i dettagli della proposta!

11 Giugno 2024

Beni di consumo e materiali

Edilizia e costruzioni

Notizie

Finiture per interni ed esterni: requisiti di servizio

Pubblicata la norma UNI 11943. Il documento tratta gli aspetti commerciali dei requisiti di servizio per le finiture d’interno ed esterni. Vediamo tutti i dettagli…

11 Giugno 2024

Beni di consumo e materiali

Meccanica e macchinari

Notizie

Un progetto sottoposto in queste settimane a inchiesta pubblica finale – agosto 2024

Materiali metallici contro la corrosione. Attendiamo i vostri commenti entro il 5 agosto.

11 Giugno 2024

Qualità e valutazione di conformità

Servizi e professioni

Notizie

Per un Mercato Unico più forte

CEN e CENELEC accolgono con soddisfazione la relazione di Enrico Letta, Presidente dell'Istituto Jacques Delors, dal titolo significativo "Much more than a market".

6 Giugno 2024

Servizi e professioni

Notizie

Pubblicità accessibile e inclusiva

In consultazione pubblica la Prassi di Riferimento sviluppata con UPA (Utenti Pubblicità Associati).

5 Giugno 2024

Beni di consumo e materiali

Meccanica e macchinari

Salute e benessere

Sicurezza

Trasporti

Notizie

Quindici progetti entrano oggi in inchiesta pubblica preliminare – giugno 2024

Sono 15 i progetti di norma sottoposti in questi giorni (dal 5 al 19 giugno) all’inchiesta pubblica preliminare. Gli argomenti trattati riguardano: trasporto di persone, saldatura per materiali metallici, gas medicali, plastica biodegradabile, corrosione galvanica, materiali gemmologici, valutatore immobiliare e organi meccanici.

5 Giugno 2024