Notizie | 3 Agosto 2023

Una prassi di riferimento per i sistemi agrivoltaici

Pubblicata la UNI/PdR 148 sviluppata con ENEA, Università Cattolica e Rem Tec…

Integrare attività agricole e impianti fotovoltaici?
Si può! Anzi: alla luce della crisi energetica attuale l’agrivoltaico è un nuovo paradigma di sviluppo che potrà avere in futuro ampi margini di crescita.


La produzione energetica da fonti rinnovabili è infatti da favorire e incrementare, in quell’ottica di riduzione dell’uso di energia derivante da fonti fossili e di promozione di soluzioni sostenibili che è la direzione intrapresa da tempo dall’intera Unione europea.

La prassi di riferimento UNI/PdR 148:2023 – sviluppata da UNI insieme agli esperti di ENEA, Università Cattolica e Rem Tec – offre una soluzione di grande impatto potenziale grazie a tre principali criteri: la produzione di energia elettrica, la produzione agricola del campo su cui insiste l’impianto agrivoltaico e la tutela del paesaggio.
In tal senso il documento è strutturato in modo da definire una panoramica delle tipologie e delle applicazioni dei sistemi agrivoltaici, classificandoli, definendone i requisiti e fissandone le best practice.
L’obiettivo, ovviamente, è assicurarsi che i sistemi agrivoltaici rispettino il principio di integrazione reciproca tra agricoltura e tecnologia fotovoltaica, in linea con la normativa vigente in materia.

La prassi di riferimento si completa di quattro appendici:

  • Appendice A “Riferimenti legislativi e normativi per i requisiti di sicurezza di impianti agrivoltaici”;
  • Appendice B “Approfondimento su criteri di resa e fertilità del suolo”;
  • Appendice C “Approfondimento sull’integrazione dei sistemi agrivoltaici con il paesaggio”;
  • Appendice D “Ricadute sul territorio e sulla comunità”.

Tag articolo:

Notizie correlate

Edilizia e costruzioni

Energia e impianti

Servizi e professioni

Sicurezza

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

Ventidue progetti sottoposti in queste settimane a inchiesta pubblica finale – settembre 2024

Acustica, wedding planner e destination wedding planner, scale verticali, infrastrutture sostenibili, impianti di climatizzazione: progettazione, installazione, collaudo e prestazioni. Attendiamo i vostri commenti entro il 15 settembre.

22 Luglio 2024

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

Professioni della sostenibilità: torna il Corso Executive UNI-ALTIS

ALTIS ripropone a novembre il corso “Sustainability Manager e Sustainability Practitioner” in collaborazione con UNI

19 Luglio 2024

Energia e impianti

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

Porre fine all’uso dei combustibili fossili nelle catene di approvvigionamento

Un futuro CWA fornirà linee guida e criteri chiari.

18 Luglio 2024

Energia e impianti

Salute e benessere

Notizie

Sistemi di filtrazione dell’aria: pubblicata la UNI/PdR 161

Il documento è stato sviluppato in collaborazione con il CTI (Comitato Termotecnico Italiano Energia e Ambiente).

18 Luglio 2024

Energia e impianti

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

Strategie UE e normazione tecnica per l’idrogeno

La presenza di UNI a Hydrogen Expo 2024 a settembre.

18 Luglio 2024

Energia e impianti

Sicurezza

Notizie

Impianti di ascensori: accessibilità per tutti

Pubblicata in lingua italiana la norma UNI EN 81 parte 70. Il documento specifica i requisiti minimi per l'accesso e l'utilizzo sicuro e indipendente degli ascensori da parte di tutte le persone. Vediamo tutti i dettagli…

15 Luglio 2024

Energia e impianti

Sicurezza

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

Il Forum UNI-CIG giunto alla quattordicesima edizione

Tre gli appuntamenti: il primo si è svolto il 25 giugno scorso. Il 3 ottobre e il 21 novembre i prossimi.

11 Luglio 2024

Agroalimentare

Beni di consumo e materiali

Energia e impianti

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

Quattro progetti sottoposti in queste settimane a inchiesta pubblica finale – Settembre 2024

Agroalimentare, pelli conciate al vegetale, valutazione della circolarità e attrezzature a pressione. Attendiamo i vostri commenti entro il 6 settembre.

10 Luglio 2024