Notizie | 30 Gennaio 2024

Sostenibilità del calcestruzzo

Al via, il 13 febbraio, i lavori per una prassi di riferimento.

Il 13 febbraio si terrà il kick-off meeting del Tavolo di lavoro che dovrà elaborare una prassi di riferimento sui profili di sostenibilità del calcestruzzo.
Composto da UNI e da esperti di ATECAP (Associazione Tecnico Economica Calcestruzzo Preconfezionato), il Tavolo intende mettere in relazione il livello di emissioni di un calcestruzzo con le sue prestazioni meccaniche, al fine di descriverne l’impatto ambientale e i dati a supporto per il calcolo LCA (Life Cycle Assessment) di un’opera edile.

L’idea di una prassi di riferimento su questo specifico argomento deriva da un lungo dibattito su come diffondere verso i clienti delle imprese che producono calcestruzzo un profilo di sostenibilità del prodotto, sia in termini di materiali che lo compongono che di prestazione. Queste informazioni possono infatti mettere il progettista nelle condizioni di scegliere il prodotto più appropriato per una singola struttura o progetto e quindi effettuare una selezione consapevole del fornitore di calcestruzzo.
In tal senso la sostenibilità ambientale diviene un requisito prestazionale fissato in fase di progetto, in base al quale gli attori della filiera – e in particolar modo i progettisti – possono scegliere il prodotto in calcestruzzo conforme ai requisiti richiesti.
L’obiettivo del documento è dunque quello di poter rintracciare tra le voci di capitolato di un’opera, in aggiunta alla classe di resistenza, alla classe di consistenza, al diametro massimo dell’aggregato e alla classi di esposizione, anche quella relativa alla classe di efficienza del calcestruzzo: una voce calcolata, verificata e descritta in modo univoco e chiaro.

La futura prassi si inserisce quindi nel contesto delle norme europee armonizzate sotto il Regolamento Europeo n. 305/2011, fornendo in particolare l’approfondimento per il VII requisito – sostenibilità in edilizia – previsto dalla legislazione e non trattato dalle norme, collegandosi così con le indicazioni previste dal DM 23 giugno 2022 n. 256 all’interno del Piano d’Azione Nazionale sul Green Public Procurement (PANGPP).

I destinatari della prassi sono le organizzazioni che operano con i prodotti in calcestruzzo (produttori e imprese di costruzione, progettisti, committenze).

Tag articolo:

Notizie correlate

Energia e impianti

Nuove tecnologie e trasformazione digitale

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

Putting Science into Standards: l’edizione 2024

Appuntamento il 18 e il 19 marzo. Quest'anno il focus è sulle nuove tecnologie nucleari. Scopri di più...

21 Febbraio 2024

Meccanica e macchinari

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

Sostenibilità nella stampa flessografica

Al via il 7 marzo i lavori per una prassi di riferimento, con a collaborazione di ACIMGA.

21 Febbraio 2024

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

M’illumino di meno 2024 – UNI sempre più sostenibile

Anche quest’anno, in occasione dell’iniziativa promossa da Rai Radio 2 Caterpillar, ricordiamo il nostro impegno quotidiano per il risparmio energetico e non solo…

16 Febbraio 2024

Edilizia e costruzioni

Salute e benessere

Notizie

L’ospedale del futuro e il ruolo della normazione

Il progetto Next Generation Hospital® promosso dal Politecnico di Milano e dalla sua Fondazione vede UNI in prima fila...

15 Febbraio 2024

Servizi e professioni

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

Gestione rifiuti: l’esperto del ciclo di vita delle sostanze e il futuro della UNI/PdR 60

Un survey per raccogliere il parere degli stakeholder sulla applicazione della prassi di riferimento e deciderne il futuro.

13 Febbraio 2024

Agroalimentare

Edilizia e costruzioni

Energia e impianti

Servizi e professioni

Notizie

Otto progetti sottoposti in queste settimane a inchiesta pubblica finale

Agroalimentare, servizi connessi con il commercio nel settore edilizio, wedding planning e destination wedding planning, contatori di gas e sistemi di tubazioni termoplastici. Otto progetti in inchiesta pubblica finale con scadenza 5 aprile. Attendiamo i vostri commenti.

9 Febbraio 2024

Servizi e professioni

Sostenibilità, ambiente ed economia circolare

Notizie

Professioni della sostenibilità: un mondo in continua evoluzione

Pubblicata la revisione della prassi UNI/PdR 109 (parti 1 e 2). E ad aprile parte il nuovo corso di alta formazione promosso da ALTIS e patrocinato da UNI.

9 Febbraio 2024

Edilizia e costruzioni

Energia e impianti

Notizie

Evoluzione normativa degli ascensori in ambito europeo

Scopri il corso UNITRAIN - da remoto - del prossimo 26 febbraio che tratta le nuove norme armonizzate della serie UNI EN 81… Vediamo tutti i dettagli.

5 Febbraio 2024