Stampa 

Viene pubblicata oggi, 7 giugno, la nuova Prassi di Riferimento UNI/PdR 59:2019 “Attività di negoziazione – Processo delle attività di negoziazione, requisiti del negoziatore e indirizzi operativi per la valutazione di conformità” (vd. Le prassi pubblicate ).

assosim-logo-300x78Elaborata in collaborazione con ASSOSIM – Associazione Intermediari Mercati Finanziari, la Prassi di Riferimento definisce il concetto di negoziazione e i suoi caratteri distintivi rispetto ad altre modalità di gestione di interessi contrapposti, e il processo delle attività di negoziazione, che si compone di quattro fasi, ossia la fase di preparazione, dialogo, proposta e chiusura.

Il documento, che specifica il ruolo e i requisiti del negoziatore in termini di conoscenze, abilità e competenze, definite sulla base del Quadro europeo delle qualifiche (EQF), fornisce, in ultimo, le linee guida per la formazione nonché gli indirizzi operativi per la valutazione di conformità del negoziatore ai requisiti definiti.

Si ricorda che le prassi di riferimento sono documenti che introducono prescrizioni tecniche o modelli applicativi settoriali di norme tecniche, elaborati sulla base di un rapido processo di condivisione ristretta ai soli autori, e costituiscono una tipologia di documento para-normativo nazionale che va nella direzione auspicata di trasferimento dell’innovazione e di preparazione dei contesti di sviluppo per le future attività di normazione, fornendo una risposta tempestiva ai mercati in cambiamento (>> vai alla sezione Le prassi di riferimento).

Per informazioni:    
Divisione Innovazione
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

 

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.