Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU
UN MONDO FATTO BENE
Login

CGM, Gruppo Cooperativo Gino Mattarelli presenterà il prossimo 19 giugno, presso la “Casa dei Diritti” in via De Amicis 10 a Milano, il volume dal titolo “Pubblico, territoriale, aziendale. Il welfare del Gruppo Cooperativo CGM”.
locandina cgm 19062019Al centro della presentazione, il modo in cui CGM ha scelto di investire nel campo del welfare aziendale e dell'innovazione tecnologica, guidata dall’idea di dare un’impronta tecnica a questa attività e di fornire indicazioni pratiche sulle modalità attraverso cui devono essere erogati questi servizi.

Il percorso di ricerca, lungo e articolato, ha tra l’altro visto CGM impegnarsi in prima persona per la realizzazione di una Prassi di Riferimento, la UNI/PdR 58:2019.
Obiettivo di questo documento para normativo: fornire delle linee guida sui requisiti per la qualifica dei fornitori dei servizi alla persona offerti attraverso piani di welfare aziendale, con o senza il supporto di piattaforme informatiche.

Nella Prassi sviluppata con UNI sono stati individuati alcuni esempi di servizi di welfare aziendale, classificati secondo cinque diversi ambiti di attività:

  1. familiare;
  2. benessere e salute;
  3. qualità della vita;
  4. abitazione;
  5. intermediazione (cioè servizi finanziari/assicurativi/assistenza fiscale, ecc.).

Nel documento sono stati quindi definiti:

  • i requisiti essenziali che i fornitori dei servizi alla persona devono avere sia in termini giuridico-amministrativo che economico-finanziari;
  • le autorizzazioni amministrative e le procedure per il rilevamento della qualità dei servizi offerti;
  • gli elementi tecnico-professionali per l’erogazione del servizio stesso.

Al tavolo di lavoro della UNI/PdR promossa da CGM hanno partecipato, tra gli altri esperti, Franca Maino, direttrice del Laboratorio percorsi di secondo welfare, ed Emmanuele Massagli, presidente di ADAPT, l'associazione fondata da Marco Biagi che si occupa di studi e ricerche nell’ambito delle relazioni industriali e del lavoro, oltre che esperti di AIWA, l'associazione che riunisce i principali provider attivi nel mercato del welfare aziendale.

La UNI/PdR 58:2019 “Linee guida per i requisiti per la qualità dei fornitori di servizi alla persona/famiglia nel welfare aziendale” è liberamente scaricabile dal Catalogo UNI.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.